Trump ha proposto a Macron di uscire dall’Unione europea

di Redazione | 29/06/2018

Macron

Il presidente degli Stati Uniti Donald Trump e il suo omologo francese Emmanuel Macron vivono un rapporto di alti e bassi. A evidenti aperture, ciclicamente, si passa a nette chiusure.

LEGGI ANCHE > Macron ha spiegato a Giuseppe Conte come funziona un consiglio europeo

La proposta di Trump a Macron: Francia fuori da Unione Europea

Che Macron per Trump rappresenti comunque un abile interlocutore è evidente. The Donald lo sa ed è arrivato anche a proporre un’offerta irrinunciabile per la Francia: uscire dall’Unione europea. Lo rivela il Washington Post:

Mentre il presidente Trump si recherà in Europa il prossimo mese per il vertice della NATO e per uno storico incontro con il presidente russo Vladimir Putin, i suoi attacchi personali contro l’Unione europea e altri pilastri dell’ordine occidentale stanno mettendo in ombra i tentativi della sua stessa amministrazione di rassicurare gli alleati. Durante un incontro privato alla Casa Bianca a fine aprile, Trump stava discutendo di commercio con il presidente francese Emmanuel Macron. A un certo punto, ha chiesto a Macron: “Perché non esci dall’Unione?” E ha detto che se la Francia fosse uscita dall’Ue, Trump gli avrebbe offerto un accordo commerciale bilaterale con condizioni migliori rispetto al passato. La Casa Bianca non ha contestato la ricostruzione fatta da due funzionari, ma ha rifiutato ogni tipo di commento

Macron, pedina utile per Trump

La mossa di Trump sembra studiata a tavolino per porre in una posizione di minoranza la Germania di Angela Merkel, prima vera rivale di Washington in ambito europeo.

Il 45° presidente degli Stati Uniti vuole togliere a Berlino lo scettro di figura chiave dell’Europa. Per farlo ha bisogno di qualcuno che lo aiuti. Il presidente francese è questo aiuto. Tuttavia l’ipotesi che Parigi posso uscire dall’Ue sembra un volo pindarico che solo Trump poteva fare e pensare di tradurlo in una proposta concreta.

(Foto credits: Ansa)