toninelli
|

«Toninelli non è ministro»: la gaffe del sottosegretario alle Infrastrutture Armando Siri (Lega) | VIDEO

«Danilo Toninelli? Non è ministro». È la clamorosa gaffe del senatore della Lega e sottosegretario alle Infrastrutture e Trasporti Armando Siri in tv, ieri, nel corso del programma di La Tagadà. La conduttrice della trasmissione, Tiziana Panella, aveva appena lanciato un gioco, chiedendo agli ospiti in studio di scoprire l’identità di un misterioso ministro, dopo aver fornito alcuni suggerimenti. La scena è stata pubblicata dal Fatto Quotidiano molto condivisa in rete.

 

LEGGI ANCHE > Il M5S pubblica la lista dei finanziatori di Rousseau, ma solo con le iniziali

 

La gaffe del sottosegretario alle Infrastrutture Armando Siri: «Toninelli non è ministro»

Ad un certo punto il senatore del Partito Democratico Franco Mirabelli ha indicato una soluzione e ha risposto: «È Toninelli». Ma Siri prontamente ha ammonito il collega parlamentare: «Ma Toninelli non è ministro», ha detto. In studio è calato il silenzio per alcuni istanti. Mirabelli: «Come non è ministro Toninelli?». Siri tre volte ripete: «Non è ministro Toninelli». «Certo che è ministro. È alle Infrastrutture», ha ribadito ancora Mirabelli. «Alle Infrastrutture c’è… c’è…», ha continuato ancora Siri. Quindi, il senatore del Partito Democratico: «C’è Toninelli». Siri riflette ancora e poi conferma: «Ah, sì, Toninelli, scusa. Mi sono confuso, perché ho visto la divisa della Polizia e intendevo dire che Toninelli non era della Polizia, ma era carabiniere».

(Immagine da video di La7 della gaffe del sottosegretario alle Infrastrutture e Trasporti Armando Siri a Tagadà)