Gino Paoli Amici
|

La battuta di Gino Paoli ad Amici sulle ‘molestie’ alla De Filippi fa infuriare il movimento #MeToo

Gino Paoli si è reso pessimo protagonista della serata di Amici di domenica 27 maggio.

LEGGI ANCHE > SIMONA VENTURA NUOVO GIUDICE DI AMICI: «HO RICEVUTO CATTIVERIE, MARIA DE FILIPPI MI HA SALVATA»

Dopo essere intervenuto in trasmissione, nel salutare Maria De Filippi ha pronunciato parole gravissime: «Sono venuto qui per molestarla, così tra vent’anni potrà denunciarmi».

Il riferimento è senza dubbio alla vicenda degli abusi legata al produttore cinematografico Harvey Weinstein, che ora dovrà affrontare un processo negli Stati Uniti, e che ha portato alla nascita del movimento femminista #MeToo.

La frase di Gino Paoli non è affatto piaciuto al pubblico di Amici, che su Twitter non ha fatto mancare la sua indignazione.

Lo studio ha reagito con delle risate sommesse. Maria De Filippi ha cercato di sdrammatizzare l’accaduto mentre qualcun altro ha riso apertamente. La gaffe e l’inopportunità di Gino Paoli tuttavia restano.

(Foto credits: Twitter)

TAG: Gino Paoli