Enrico Letta attacca (ancora) Donnarumma: «Pensi a fare la maturità»

di Redazione | 10/05/2018

enrico letta attacca Donnarumma

Farà discutere il nuovo attacco dell’ex primo ministro Enrico Letta nei confronti del portiere del Milan Gigio Donnarumma. L’ex esponente del Partito Democratico ha attaccato duramente il numero uno rossonero, scambiando una battuta a margine dell’evento The State of the Union – il convegno in cui si fa il punto sull’Unione Europea, insieme a diversi uomini politici importanti, a Badia Fiesolana di Firenze – ha voluto parlare della finale di Coppa Italia Juventus-Milan.

Enrico Letta attacca Donnarumma sulla maturità

Ai giornalisti ha risposto con una battuta: «Donnarumma? Deve pensare a fare la maturità e non ai soldi. La sconfitta di ieri è stata un dramma». La stoccata nei confronti del portiere è evidente: Donnarumma, lo scorso anno, aveva rinunciato a sostenere l’esame di maturità, preferendo partire per le vacanze dopo l’europeo Under 21. La sua scelta aveva fatto molto discutere, tanto da fornire lo spunto per una lettera scritta direttamente dal ministro dell’Istruzione Valeria Fedeli, in cui lo invitava a «non mollare».

Quest’anno, Donnarumma non avrà scuse. Anche perché merita una bella tiratina d’orecchi per quanto avvenuto allo Stadio Olimpico ieri sera: in almeno due dei quattro gol con cui la Juventus ha vinto la Coppa Italia le sue responsabilità sono state decisamente evidenti.

Enrico Letta attacca Donnarumma: cosa era successo nel 2017

Non è la prima volta che Enrico Letta si scaglia contro Donnarumma. Anche alla fine dello scorso anno, infatti, quando il portiere del Milan chiese – attraverso il suo procuratore Mino Rajola – la rescissione del suo contratto milionario con i rossoneri, l’ex presidente del Consiglio espresse il suo disappunto su Twitter: «Mi spiace dirlo – affermò Letta – ma fossi in Curva a San Siro, stasera Donnarumma lo fischierei».