insulti de laurentiis
|

Gli insulti dei tifosi del Napoli a De Laurentiis come commento al tweet di cordoglio per Ermanno Olmi

Almeno nella circostanza della morte del grande regista Ermanno Olmi, i tifosi del Napoli avrebbero potuto mettere da parte la loro rabbia nei confronti del presidente partenopeo Aurelio De Laurentiis. E invece proprio non hanno resistito a fare degli interventi decisamente fuori luogo. Il numero uno del Napoli ha voluto esprimere il proprio cordoglio per la scomparsa del grande regista de La leggenda del santo bevitore e de L’albero degli zoccoli. L’occasione si è rapidamente trasformata in una pubblica contestazione sul suo account Twitter.

LEGGI ANCHE > Il telecronista del Napoli Carlo Alvino non è stato aggredito dai tifosi

Insulti De Laurentiis dopo il tweet di cordoglio per la morte di Ermanno Olmi

Sono in tanti i supporter del Napoli che, cogliendo la palla al balzo, hanno commentato con parole off-topic la dichiarazione di Aurelio De Laurentiis, che – in questa circostanza – aveva parlato come uomo di cinema (titolare della Filmauro) e non come presidente di una squadra di calcio. I tifosi hanno proseguito virtualmente la contestazione iniziata allo stadio San Paolo di Napoli nella giornata di ieri, durante il match tra gli azzurri e il Torino. Al presidente viene rimproverato lo scarso impegno nella gestione del mercato del Napoli e le sue dichiarazioni piuttosto dirette nei confronti dell’allenatore Maurizio Sarri.

Tuttavia, le ragioni di questa contestazione dovrebbero essere espresse nelle sedi opportune e non in maniera totalmente decontestualizzata. Il tweet relativo al ricordo per la morte di un grande uomo di cinema non può trasformarsi nell’arena dove va in scena il lato più oscuro del tifo. Eppure, sono stati in tanti a rispondere in maniera inopportuna a De Laurentiis.

Insulti De Laurentiis, le parole (censurabili) dei ‘tifosi’

 

Fortunatamente, c’è anche chi si è accorto della totale inadeguatezza di questi commenti e ha provato a riportare la discussione nel solco della civiltà. Ma l’impressione – visto il proliferare di altri commenti offensivi simili – è che la battaglia sia persa in partenza.