massimo bossetti mamma
|

Massimo Bossetti al funerale di sua madre Ester: «Grazie mamma»

Massimo Bossetti, il muratore condannato per l’omicidio di Yara Gambirasio, ha partecipato al funerale della mamma, Ester Arzuffi, morta tre giorni fa per malattia all’età di 71 anni. Alla cerimonia erano presenti anche la moglie Marita Comi e la sorella di Bossetti, Laura Letizia.

LEGGI ANCHE > Ester Arzuffi querelata dalla famiglia del suo vecchio ginecologo

Bossetti, nella chiesa in cui erano presenti solo i parenti della defunta, avrebbe brevemente «salutato la madre». «Grazie mamma», avrebbe detto durante la cerimonia, avvenuta a porte chiuse. Ester Arzuffi  è morta per un male incurabile scoperto in ospedale, dopo un banale controllo.

La Arzuffi è stata una figura chiave nel caso Yara Gambirasio. Gli inquirenti erano riusciti a incastrare il muratore risalendo al suo dna comparando i dati di tutti gli abitanti dell’area. ‘Ignoto 1’ aveva un profilo compatibile con quello di Bossetti. Ester Arzuffi ha sempre pensato che suo figlio fosse innocente è che Massimo non fosse figlio di Guerinoni.

«Credo che sia impossibile immaginare come possa sentirsi mio figlio in carcere da innocente – aveva detto in una recente intervista  -. È ovvio che Massimo sia estremamente demoralizzato. Spero solo che la forza che ha avuto fino a oggi continui».

(Immagine da archivio Ansa)