Come Buffon (ma scherza): «L’arbitro ha una cassa di birra al posto del cuore» | VIDEO

di Stefania Carboni | 16/04/2018

michele contento

«Secondo me un arbitro, in seconda categoria, non può venire a Monfalcone e permettersi di non avere la sensibilità di espellere un ragazzo di 40 anni che ci mette il cuore per un rigore… netto! Se dai un rigore del genere e mi espelli al terzo minuto, significa che al posto del cuore c’hai una cassa di birra». A parlare è Michele Contento, portiere in seconda categoria con l’Unione Fincantieri Monfalcone. L’intervista, rilasciata alla trasmissione locale A Tutto Campo, sta diventando virale.

LEGGI ANCHE > GIANLUIGI BUFFON CONFERMA LE ACCUSE ALL’ARBITRO MICHAEL OLIVER: «MI SENTIVO DEFRAUDATO»

guarda il video: