Matteo Salvini
|

Matteo Salvini contro la Disney: «Elsa di Frozen non deve diventare lesbica»

Matteo Salvini è intervenuto curiosamente sulla possibile trasformazione della principessa Elsa di Frozen, che nel sequel del fortunato film di animazione della Disney potrebbe innamorsarsi di una donna. Salvini ha una figlia piccola, avuta dalla sua seconda compagna, e afferma durante un comizio a Roma, come si vede in questo video, di sapere tutto di Elsa e di Frozen.

Matteo Salvini contro la Disney: «Elsa di Frozen non deve diventare lesbica»

Per il leader della Lega Nord, che potrebbe diventare anche il prossimo presidente del Consiglio italiano se il centrodestra dovesse acquisire la maggioranza assoluta a Camera dei Deputati e Senato della Repubblica e il suo partito superare Forza ItaLia, l’omosessualità della principessa Elsa è intollerabile.

«Stavo leggendo un articolo surreale venendo qua, ho una bimba di cinque anni so tutto di Elsa e Anna di Frozen. Leggevo che la Disney sta preparando la nuova uscita di Frozen per il 2019, e una responsabile sta pensando di far diventare Elsa gay. Ognuno fa quello che vuole, ma non avete l’impressione che ci stiano preparando un mondo al contrario, dove ha più diritto l’immigrato rispetto all’italiano… dove ci sono scuole che spiegano che non c’è differenza tra maschietto e femminuccia…il Buon Dio ci ha fatto diversi».

LEGGI ANCHE > E SILVIO DISSE: «ANTONIO TAJANI SARÀ IL NOSTRO PREMIER»

La notizia riferita da Salvini è vera: la sceneggiatrice Jennifer Lee ha annunciato che nel seguito di Frozen- Il regno di ghiaccio prodotto dalla casa Walt Disney la principessa Elsa potrebbe diventare lesbica. Non si capisce però perché un aspirante presidente del Consiglio debba criticare una simile scelta, specie a un paio di giorni dal voto più importante per la sua carriera politica.

 

Foto copertina: ANSA/RICCARDO ANTIMIANI