Tiziana Santaniello
|

Tiziana Santaniello, la candidata M5S che pratica il Sahaja Yoga

Tiziana Santaniello è la candidata del Movimento 5 Stelle per il collegio uninominale del Senato di Milano 2. L’esponente dei Cinque Stelle fa parte della comunità che praticano il metodo del Sahaja Yoga. Questa forma di meditazione, che significa unione spontanea in sanscrito, e si può tradurre come yoga spontaneo, è stata fondata da Shri Nirmala Srivastava, una santona indiana che dichiarava ai suoi seguaci di essere la madre divina incarnata sulla terra.

Tiziana Santaniello, la candidata M5S che pratica il Sahaja Yoga

I seguaci del Sahaja Yoga sono raccolti in una associazione, Vishwa Nirmala Dharma, pura religione univerale la traduzione, fondata da Shri Nirmala Srivastav e che in Italia contava circa 1500 adepti, tra cui appunto Tiziana Santaniello.

LEGGI ANCHE > GIULIA SARTI DENUNCIA ANCORA IL FIDANZATO DOPO LA VICENDA DEI RIMBORSI E DELLE SUE FOTO HARD IN RETE

Il Consiglio di Stato, come ricorda un pezzo di Repubblica di oggi firmato da Daniele Autieri, ha negato all’associazione di cui fa parte Tiziana Santaniello il riconoscimento della personalità giuridica nel 2014. L’articolo di Repubblica evidenzia alcune particolarità della candidatura della consulente finanziaria col M5S.

 

La prima è un curioso messaggio inviato nella chat di WhatsApp della comunità di Sahaja Yoga di Milano. «Cari fratelli e sorelle vorremo darvi una grande notizia, non per aprire un dibattito politico o cercare di influenzare le opinioni sacrosante che ognuno di noi ha, ma per dire che una nostra cara sorella, Tiziana Santaniello di Milano, è stata candidata al Senato della Repubblica Italiana nelle prossime elezioni!.Va da sé  che questa è un’occasione davvero unica che è capitata per portare un barlume di luce nel mondo della politica italiana, che ne ha sicuramente bisogno in questi tempi di grande confusione e cambiamento».

 

L’altro elemento inquietante sono le credenze di chi pratica il Sahaja Yoga. Secondo questa forma di yoga si potrebbe guarire malattie mortali come il cancro oppure l’AIDS con la sola meditazione. Evidenti panzane, che però potrebbero essere propagandate anche da una senatrice della Repubblica se Tiziana Santaniello fosse eletta. Al momento dai suoi profili social non risultano sue prese di distanze dalle pratiche più controverse del Sahaja Yoga.