Innocent Oseghale
|

La colossale bufala di Luca Traini innamorato di Pamela Mastropietro

Luca Traini, l’uomo che ha sparato da un’auto contro alcuni immigrati, era stato candidato alle Comunali del 2017 nelle liste della Lega. E ora gira la fake news di lui innamorato di Pamela Mastropietro, la ragazza morta e fatta a pezzi in due trolley. Per l’omicidio di Pamela è stato fermato un pusher della zona, Innocent Oseghale, di origini nigeriane.

Ha frequentato la nostra sede per un po’ di tempo e non aveva mai manifestato opinioni razziste. Sappiamo che da qualche tempo frequentava una ragazza romana con problemi di droga, tutto ci lascia pensare che fosse la povera Pamela Mastropietro“, ha dichiarato Maria Letizia Marino, segretaria Lega della provincia di Macerata. E da quel momento in poi è partito il tam tam. Peccato che non fosse vero nulla.

LEGGI ANCHE >MACERATA, LUCA TRAINI SPARA DA UN’AUTO IN CORSA E FERISCE QUATTRO MIGRANTI

Marco Valerio Verni, zio di Pamela Mastropietro e legale della famiglia ha smentito a Fanpage le parole della segretaria Lega della provincia di Macerata. “Non conosciamo questa persona, non vedo come potrebbe avere una relazione con Pamela – ha dichiarato – stiamo sentendo bugie di ogni tipo. Addirittura c’è dice che il padre di Pamela si trovasse in macchina con Traini, ma lui in questo momento si trova a Roma per lavorare“.