La bufala di Ventura che faceva la formazione dell’Italia in base ai segni zodiacali

di Redazione | 20/11/2017

Gian Piero Ventura

Gian Piero Ventura sarà anche, insieme a Carlo Tavecchio, uno dei principali responsabili della più clamorosa disfatta del calcio italiano. Ma la mancata qualificazione al mondiale di Russia 2018 dell’Italia non è certo imputabile alla presunta passione dell’allenatore per gli oroscopi e per i segni zodiacali.

LEGGI ANCHE > «Ventura faceva la formazione della nazionale su WhatsApp»

BUFALA VENTURA E LA FORMAZIONE FATTA CON L’OROSCOPO

Da qualche giorno si è diffusa in rete una vera e propria bufala sul conto dell’ex allenatore della nazionale. Secondo alcuni siti – in modo particolare, il bufalaro Sky24Ore (un sito che, nel nome, fa la parodia a Sky Tg 24) -, il tecnico avrebbe deciso la formazione titolare dell’Italia in base agli influssi degli astri. La notizia ha fatto subito il giro delle bacheche degli utenti dei social più sprovveduti che, come al solito, si sono fatti ingannare dal nome della testata, troppo simile a quello dell’autorevole flusso di news della tv satellitare.

BUFALA VENTURA: «INSIGNE NON GIOCA PERCHÉ È DEI GEMELLI»

Secondo l’articolo, il capitano dell’Italia Gianluigi Buffon avrebbe rilasciato a caldo, davanti ad alcuni strettissimi amici e alla compagna Ilaria D’Amico (giornalista Sky, appunto), alcune dichiarazioni sul tema. In modo particolare, il portiere della Juventus avrebbe detto: «Ventura è un incompetente, crede nell’oroscopo e in base ai segni dei calciatori faceva la formazione: ieri sapevamo che Insigne non avrebbe giocato perché è dei Gemelli e, per adesso, i Gemelli hanno Luna e Urano in opposizione».

Secondo questo stesso criterio – secondo il sito di bufale – si sarebbe delineata l’esclusione di Stephan El Shaarawy, nato sotto lo Scorpione, segno zodiacale molto odiato dallo stesso Ventura. Sky24Ore ha  una spiegazione anche per il riscaldamento di Daniele De Rossi (diventato famoso per il litigio che ne è nato tra il giocatore e lo staff tecnico di Ventura): il calciatore della Roma, essendo del Leone, avrebbe fornito la determinazione giusta, tipica del segno di fuoco.

Insomma, una bufala che ha mietuto tantissime vittime. Del resto, una leggenda del genere non è estranea al mondo del calcio: anche l’allenatore della nazionale francese Raymond Domenech – anche lui artefice di risultati non proprio brillanti con i transalpini -, secondo le malelingue, era solito leggere gli oroscopi dei suoi calciatori, lasciandosi influenzare da questi ultimi. Ma è assurdo imputare a Ventura, tra le altre cose, anche una pratica come questa.

(Foto: Ansa / Daniel Dal Zennaro)