Antonio Ricci ricoverato per coronavirus ad Albenga

Si tratta di un ricovero precauzionale

di Redazione | 18/10/2020

Antonio Ricci

Si tratta di una decisione a livello precauzionale. Antonio Ricci ricoverato in ospedale ad Albenga dopo essere risultato positivo al coronavirus. L’ideatore di Striscia la Notizia ha scelto, insieme ai familiari, di essere trasferito nella struttura sanitaria. Anche i medici hanno suggerito all’autore televisivo di recarsi in ospedale: «Abbiamo piena fiducia – ha detto la famiglia – nell’équipe che lo ha in cura».

LEGGI ANCHE > Governo-regioni, le richieste: più didattica a distanza e meno restrizioni per i locali

Antonio Ricci ricoverato, cosa è successo

Antonio Ricci, 70 anni, è risultato positivo al coronavirus nei giorni scorsi, mentre già nel pomeriggio di ieri si erano rincorse le voci di un suo ricovero ad Albenga, sua città natale. Tuttavia, oggi è arrivata la conferma, con tanto di dichiarazioni piuttosto rassicuranti sullo stato di salute del fondatore di Striscia la Notizia.

Il programma satirico, con la conduzione di Ficarra e Picone, andrà comunque avanti anche senza il proprio autore di punta (e del resto non si era fermato nemmeno nel corso del lockdown, utilizzando degli espedienti per fare in modo che operatori e persone coinvolte nella realizzazione lavorassero in tutta sicurezza).

Dalla redazione di Striscia la notizia stanno iniziando ad arrivare i primi messaggi pubblici di supporto all’ideatore del programma: Luca Abete, uno degli storici inviati della trasmissione, ha già condiviso la notizia su Twitter, accompagnandola dall’incitamento ‘Forza Antonio!’.