Ma in che senso Conte dice che «anche in passato» hanno tirato schiaffi all’Inter?

20/07/2020 di Redazione

Antonio Conte

Post partita decisamente infuocato per Antonio Conte, dopo la conduzione arbitrale rivedibile nel corso della gara tra Roma e Inter. Il match, conclusosi sul punteggio di 2-2, non ha soddisfatto particolarmente l’allenatore, che nelle interviste a Sky, ha messo sul tavolo un carico da 11. Antonio Conte, infatti, si è lamentato sia della turnazione delle partite dell’Inter, sia di generici ‘schiaffi’, che la squadra nerazzurra starebbe subendo da sempre, «anche in passato». Ovvero, quando Antonio Conte affrontava l’Inter da avversario e vinceva gli scudetti con la Juventus.

LEGGI ANCHE > Fanno discutere i consigli di Antonio Conte sul sesso

Antonio Conte e gli schiaffi all’Inter anche in passato

«Nei momenti di difficoltà – si è lasciato sfuggire -, se devono tirare uno schiaffo lo tirano all’Inter. È così, è stato così in passato ed è così anche ora».

Sui social network, è subito partita la discussione. Non è un mistero che una parte del tifo nerazzurro valuti l’allenatore ancora in virtù del suo passato alla Juventus. Una sorta di pregiudizio che è difficile scrollarsi via. Del resto, una dichiarazione del genere – che alcuni, maliziosamente, hanno interpretato come una sorta di coming out rispetto a quanto accaduto in passato – potrebbe riavvicinare i tifosi al proprio allenatore.

Il noto account di informazione nerazzurra Bauscia Cafè, ad esempio, ha scherzato così: «Tirate fuori subito un video di questa cosa perché qui siamo oltre il manifesto, oltre la leggenda. Se Caressa non l’avesse interrotto avrebbe finito con “la Juventus ruba scudetti da 100 anni e io ne sono testimone”». Un modo per stemperare la tensione, dopo il pareggio con la Roma che rischia di far salire la Juventus a +8 nella corsa scudetto.

Antonio Conte e le lamentele sui calendari

L’allenatore dell’Inter, nel post partita, ha parlato di un calendario folle, che prevede gare ogni tre giorni, in orari improbabili e con rientri in sede a mattino inoltrato. Secondo Antonio Conte, l’Inter sarebbe tra le squadre maggiormente penalizzata dalle turnazioni, visti anche gli impegni che si susseguono a ritmi frenetici. Inoltre, la moviola della partita ha evidenziato come il gol del pareggio della Roma firmato da Spinazzola sia stato macchiato da una irregolarità. Ma in generale, la condotta di gara dell’arbitro Di Bello non è stata ottimale. E anche su questo aspetto, Conte ha avuto di che lamentarsi.

Share this article