Fit in Home, l’allenamento AMRAP per bruciare più calorie in casa | VIDEO

di FitINhub | 04/06/2020

Nonostante le palestre siano ormai aperte, forse hai ancora un po’ di timore a frequentarle. Nessun problema, se hai deciso che è giunta l’ora di bruciare qualche caloria in più pur rimanendo a casa abbiamo l’allenamento giusto per te: l’allenamento AMRAP da fare in 30 minuti.

LEGGI ANCHE > Fit in Home, come allenare le braccia con uno zainetto e una sedia | VIDEO

Probabilmente non tutti hanno confidenza con il termine AMRAP. Preso in prestito dal CrossFit è l’acronimo di ‘As Many Rep As Possibile’ ovvero quante più ripetizioni possibili. La velocità di esecuzione è la chiave: l’obiettivo dell’allenamento infatti è completare quante più ripetizioni possibili del circuito assegnato nell’arco di 30 minuti. Tuttavia devi sempre prestare attenzione alla corretta esecuzione del movimento.

Allenamento AMRAP a casa per bruciare calorie

Come sempre ti ricordiamo di verificare di essere nelle condizioni di fitness e di salute per poter eseguire l’allenamento.

L’allenamento è stato pensato dal nostro PT Alfredo Vicinanza. Onde evitare di cadere nella ripetitività, per questo allenamento AMRAP abbiamo testato un oggetto che poco si è visto in rete, ma siamo certe è presente in tutte le case: un porta ombrelli. Si presta bene se l’intenzione è quella di aggiungere un piccolo elemento di difficoltà all’allenamento senza esagerare con il peso. Quindi per eseguire questo allenamento AMRAP in 30 minuti, avrai bisogno di:

  • Timer o un app sul cellulare
  • Un porta ombrelli

16 Affondi camminati 

  • È la variante più “funzionale” degli affondi.
  • Non è un esercizio particolarmente indicato per chi è alle primissime armi, quindi se il tuo livello di allenamento è quello base, prova ad eseguire affondi statici alternati. 
  • Porta il porta ombrelli davanti al petto e inizia l’esecuzione del movimento eseguendo un affondo con la gamba destra.
  • Come nelle precedenti varianti il movimento deve essere controllato, spina dorsale dritta, peso sui talloni.
  • Abbassa il corpo fino a che sia la gamba destra che quella sinistra formino un angolo di 90°.
  • Tieni la posizione per un conteggio e sollevati in piedi portando in avanti la gamba sinistra
  • Ripeti il movimento con la gamba opposta e prosegui per il numero di ripetizioni indicato

14 Press con porta ombrelli

  • La meccanica del movimento è simile a quella mostrata in precedenza con le cassette d’acqua
  • Impugna il porta ombrelli in maniera tale che l’impugnatura risulti comoda.
  • Porta le mani all’altezza delle spalle e gomiti che puntano verso il bassi
  • Stendi le braccia con un movimento deciso verso l’alto
  • Tieni attivo l’addome e non inarcare la schiena
  • Riporta le mani in posizione di partenza controllando quanto più possibile il movimento

12 Russian Sit Up

  • Anche nel caso del russian sit up abbiamo già mostrato come eseguire l’esercizio con un carico
  • Sdraiati supina e porta il porta ombrelli verso l’alto tenendo le braccia dritte
  • Solleva la parte alta del corpo ricordandoti di tenere le gambe distese per terra e di non abbassare il porta ombrelli
  • Ritorna in posizione di partenza e continua ad eseguire in maniera fluida il movimento

(foto di copertina: da video di Fit in Hub)