La bella risposta di Alena Seredova alle mamme che, sui social, l’hanno accusata di non saper stirare

di Redazione | 08/10/2019

Alena Seredova

Alena Seredova ha parato le polemiche. I suoi due bambini – figli di Gianluigi Buffon – erano stati immortalati in una foto insieme a lei con le divise scolastiche non perfettamente stirate. Un esercito di mamme pancine si è scatenato contro di lei, attaccandola proprio per questo motivo: «Ma che figura fanno in classe? Stirare no?». Una serie di commenti incredibili, che hanno fatto la moviola persino alla natura delle pieghe delle magliette.

LEGGI ANCHE > Alena Seredova parla per la prima volta dell’addio a Buffon

Alena Seredova e la foto con le magliette non stirate

La fotografia è stata postata su Instagram il 5 settembre scorso, al primo giorno di scuola: «Primo giorno di scuola e rido solo io» – ha scritto la showgirl, che si è mostrata sorridente insieme ai suoi due bambini, evidentemente non proprio contenti di tornare tra i banchi dopo le lunghe vacanze estive. Non soltanto la pioggia di critiche: quando sui vari media si era diffusa la notizia delle critiche, Alena Seredova è stata supportata anche da tante mamme che l’hanno difesa. E che, addirittura, hanno chiamato in causa Greta Thunberg e il fatto che stirare meno faccia bene al clima.

 

Visualizza questo post su Instagram

 

E iniziata la scuola 😁😁 e rido solo io #prvniskolniden

Un post condiviso da Alena Šeredová (@alenaseredova) in data:

La fantastica risposta di Alena Seredova

Non solo. C’è stato chi ha minuziosamente analizzato la foto con la lente d’ingrandimento. Notando che le maniche erano stirate e che era solo il resto a essere stropicciato (qualcuno suggerisce a causa delle cinture dello zaino). Candida Morvillo, per il Corriere della Sera, ha interpellato Alena Seredova, che ha spiazzato tutti con la sua risposta da ko per gli haters: «Preferisco stirare meno e stare più con i miei figli, a differenza di chi sta a polemizzare sui social e magari trascura i familiari. Sono una mamma che lavora, ho appena lanciato una linea di profumi, ma ho scelto di dedicarmi molto ai figli e di sacrificare qualcosa per loro. Però, non si può far tutto e su qualcosa mollo. Credo che, un giorno, David Lee e Louis Thomas daranno valore a queste cose più che se li avessi fatti uscire inamidati».

Insomma, meglio un abbraccio in più che una passata di ferro da stiro. Ci sono dei valori nella vita. Evidentemente, c’è chi mette in cima a questa scala gli affetti più sinceri.

Foto da Instagram di Alena Seredova