Roma, poliziotto accoltellato a Tor Bella Monaca

di Redazione | 28/06/2019

Tor Bella Monaca

Probabilmente, l’uomo che ha brandito un coltello contro un agente della squadra volante della Polizia di Stato che stava effettuando controlli di routine nel quartiere di Tor Bella Monaca a Roma era sotto l’effetto di stupefacenti. Per questo motivo, a un posto di blocco, si è reso protagonista di una reazione spropositata che ha portato all’accoltellamento di un poliziotto in via Cochi, nel quartiere periferico di Roma.

LEGGI ANCHE > A Riace il nuovo sindaco (leghista) era ineleggibile: ecco perché

Tor Bella Monaca, accoltellamento di un poliziotto: è grave

La volante della polizia aveva fermato un uomo con precedenti penali per un semplice controllo, ma quest’ultimo ha reagito male e ha colpito più volte con un coltello lo stesso agente che, in questo momento, risulta ricoverato al Policlinico Casilino.

Stando alle prime indicazioni che arrivano dal pronto soccorso dell’ospedale il poliziotto sarebbe in gravi condizioni di salute, mentre l’uomo protagonista dell’accoltellamento è stato portato via dai colleghi dell’agente ferito e il suo coltello è stato sequestrato. Il coltello, insanguinato, aveva una lama lunga circa 14 centimetri.