Laziali a Glasgow fanno saluti romani, per la stampa scozzese è subito «Nazi-o» | VIDEO

di Gianmichele Laino | 24/10/2019

tifosi Lazio
  • Oggi si gioca Celtic-Lazio a Glasgow

  • Tifosi biancocelesti in strada con i saluti romani

  • La denuncia della stampa scozzese

Fanno molto discutere le immagini che arrivano da Glasgow. In questi minuti, infatti, si sta giocando il match di Europa League tra Celtic e Lazio, in programma alle 21 del 24 ottobre 2019, terza gara del girone della seconda competizione calcistica europea per club. Un manipolo (è il caso di utilizzare questo termine) di tifosi Lazio ha invaso le strade della cittadina scozzese, intonando cori ed esibendo saluti romani con bracci guantati tesi. La scena non è passata inosservata: sono stati tanti i passanti che hanno immortalato la scena, denunciando subito l’accaduto.

LEGGI ANCHE > Anna Frank scambiata con Mariangela Fantozzi, la squallida reazione degli ultras della Lazio

Tifosi Lazio fanno i saluti romani nel centro di Glasgow

Questo video è diventato virale in pochissimo tempo. Ed è stato subito ripreso da alcune testate locali. Lo Scottish Sun, ad esempio, ha subito fatto un titolo con un gioco di parole: tra la parola Nazi e Lazio è subito uscito fuori il neologismo «Nazi-o».

Le scene di cui sono stati protagonisti i tifosi Lazio in Buchnan Street

Ma riavvolgiamo il nastro. Alcune decine di tifosi biancocelesti si sono dati appuntamento per le strade di Glasgow in modo tale da raggiungere a piedi il Celtic Park. Le immagini riprendono questo gruppo di tifosi della Lazio mentre si trovava a Buchanan Street nel pomeriggio di oggi: davanti alle vetrine dei negozi, in mezzo ai passanti, gli ultrà di estrema destra non hanno esitato a intonare cori e a esibire i saluti romani. La scena ha dei contrasti molto forti: l’ordine della cittadina scozzese, le vetrine illuminate, gli uffici pubblici e – dall’altra parte – un gruppo di cosiddetti tifosi che avanzano minacciosi facendosi strada a suon di saluti romani. Le persone in strada appaiono molto imbarazzate per quello che stava succedendo proprio davanti ai loro occhi.

FOTO e VIDEO dall’account Twitter @PlaydirtyRavz

TAG: Lazio