Oggi dovrebbero arrivare le dimissioni di Theresa May

di Gaia Mellone | 07/06/2019

  • Theresa May aveva preannunciato le sue dimissioni dopo le elezioni europee

  • Il giorno sembrerebbe arrivato: da oggi il Partito Conservatore avvierà l'iter per eleggere un nuovo leader e primo ministro

  • Tra i candidati più accreditati ci sono Boris Johnson e Andrea Leadsom

Il giorno tanto temuto da Theresa May sembra essere arrivato: per oggi è prevista la consegna della sua lettera di dimissioni ufficiali, annunciate durante la conferenza stampa a Downing Street il 24 maggio, subito dopo le elezioni europee nel Regno Unito. Formalmente lo scambio di lettere avverrà con Charles Walker e Cheryl Gillan, capi del gruppo politico dei Conservatori nel parlamento, e probabilmente dopo Theresa May parlerà alla stampa, ma non è ancora stato confermato alcun incontro.

Oggi dovrebbero arrivare le dimissioni di Theresa May

La lettera che annuncia formalmente le dimissioni di Theresa May è attesa per oggi, ma resterà comunque in carica fino a quando il partito Conservatore non avrà trovato un nuovo leader, che prenderà il suo posto anche per la carica di Primo Ministro. Un processo che potrebbe impiegare anche un mese e che comincerà oggi dalle ore 18 italiane. Le candidature per il posto di Theresa May verranno presentare dalle 10 alle 18 ore locali di lunedì 10 giugno, e tra i più accreditati pare ci siano Boris Johnson, ex ministro degli Esteri ed ex sindaco di Londra, e Andrea Leadsom, la ministra che ha presentato le sue dimissioni il giorno dell’ultima votazione in parlamento dell’accordo su Brexit (bocciati). Entrambi i candidati sono dei brexiter convinti, decisi a lasciare l’Unione Europea anche senza accordo e senza compromessi.

(Credits immagine di copertina:  © Xinhua via ZUMA Wire)