California, violento terremoto di 6.4 gradi

di Redazione | 04/07/2019

terremoto California

Nel giorno dell’indipendenza degli Stati Uniti, la California è scossa da un terribile terremoto di 6.4 gradi della scala Richter. L’epicentro si trova nella Searles Valley, un’area remota e fondamentalmente poco abitata di San Bernardino. Al momento non si registrano vittime, ma la situazione potrebbe essere in evoluzione. La scossa è stata avvertita anche nella città di Los Angeles.

LEGGI ANCHE > Roma, terremoto di 3.7 distintamente avvertito: epicentro a Colonna

Terremoto California, le immagini dal Los Angeles

Alcune immagini dalla città di LA sono già state diffuse sui social network e mostrano evidenti movimenti sussultori di lampadari e di altri oggetti d’arredo all’interno di case e appartamenti:

L’epicentro si trova a circa 150 miglia a nord di Los Angeles. Diane Ruggiero, direttore generale dell’Hampton Inn and Suites di Ridgecrest – una delle città più in prossimità dell’epicentro -, ha dichiarato alla CNN che l’hotel ha danni significativi. «I lampadari stanno ancora oscillando – ha detto cinque minuti dopo il terremoto che si è verificato alle 10.33 , ora locale -. Il pavimento è increspato».

Terremoto California, le testimonianze

Tra le testimonianze illustri che in queste ore si stanno diffondendo sui social network c’è quella della regista statunitense Ava DuVernay, prima donna a ricevere la nomination a un Golden Globe per la regia: «Ho vissuto a Los Angeles per tutta la mia vita. Questo è stato il più lungo terremoto di cui abbia mai avuto esperienza. Per la prima volta ho pensato: ‘Si tratta del Big One?’. Rispetta Madre Natura: è lei il capo»

TAG: California