Terremoto in provincia de L’Aquila, magnitudo rivista a 4.4

di Gaia Mellone | 07/11/2019

Terremoto Balsorano

Una forte scossa di terremoto si è verificata intorno alle ore 18.35 nella zona e provincia de L’Aquila. L’epicentro è stato individuato a 5 km da Balsorano, a 15 km di profondità, al confine tra Lazio e Abruzzo. Il dipartimento della Protezione Civile abruzzese è in contatto con le varie stazioni locali per verificare lo stato dei luoghi ed eventuali danni a cose o persone.

Terremoto in provincia de L’Aquila, magnitudo 4.4

La stima provvisoria della magnitudo pubblicata da INGV terremoti sul canale ufficiale Twitter è tra 4.4. e 4.9. Successivamente, la magnitudo è stata fissata a 4.4. Ad Avezzano molte persone si sono riversate in strada in preda allo spavento. Per ora non sono stati registrati danni a cose o persone.

La scossa è stata nettamente percepita anche in molte zone di Roma. Addirittura, alcuni lievi riflessi della scossa sarebbero stati avvertiti anche nei pressi di Napoli. Durante la giornata si erano già verificate alcune scosse tra Lazio e Abruzzo. La prima intorno alle 2 di notte e la seconda alle 5, con magnitudo 2.8 e 2.5.

TAG: Terremoto