Super Bowl, in arrivo lo spot-sequel di Ricomincio da Capo con Bill Murray | Foto

di Thomas Cardinali | 29/01/2020

ricomicnio da capo bill murray

Dopo lo straordinario successo dello scorso anno col ritorno di Jeff Bridges nei panni del drugo de Il Grande Lebowski sembra che anche questo Super Bowl ci regalerà un viaggio negli anni ’90. Sono infatti circolate in rete delle foto con Bill Murray nei panni di Phill Connors, lo storico personaggio della pellicola cult Ricomincio da Capo diretta da Harold Ramis nel 1993.

La notizia sarebbe stata diffusa dal Northwest Herald, un giornale di Chicago, che ha riportato proprio delle immagini di Bill Murray impegnato nelle riprese dello spot presso il Woodstock Square Historic District. Non sappiamo ancora quale sarà il brand a cui si presterà lo storico attore, ma secondo le prime indiscrezioni dovrebbe essere la Jeep che fa parte tra l’altro del marchio Fiat.

Ormai sembra diventata una vera e propria moda quella di riproporre gli storici film degli anni 80-90 con degli spot sequel, infatti da qualche mese è in rotazione televisiva il bellissimo spot con ET l’extraterrestre che torna sulla terra per incontrare di nuovo Eliot sulle reti Sky.  Non è stato ancora reso noto quando lo spot verrà rilasciato, ma come avvenuto per quello con Jeff Bridges dello scorso anno è scontato che vedrà luce per la prima volta domenica notte durante il Super Bowl.

Qualche notizia in più su Ricomincio da Capo

ricomicnio da capo bill murray
ricomicnio da capo bill murray

Phil Connors  è un meteorologo televisivo incaricato di condurre un servizio sul Giorno della Marmotta, un evento annuale legato alla tradizione invernale. Quando gli viene affidato l’incarico di reporter a Punxsutawney, in Pennsylvania, Phil non fa segreto del suo disprezzo per quel lavoro, la cittadina e gli imbroglioni che vivono lì: ritiene infatti che tutta la cerimonia sia una montatura. Il giorno dopo, Phil si sveglia nel suo bed and breakfast a Punxsutawney e la radiosveglia trasmette “I Got You Babe” di Sonny & Cher.  In questo Purgatorio, il nostro eroe trova anche l’amore con la sua collega Rita (Andie McDowell), rendendo il film una perfetta guida alla vita e spezzando il loop temporale. Questo genere di film ha inaugurato un filone che è stato riproposto di recente dal film di successo “Auguri per la tua morte”.

Prossimamente rivedremo Bill Murray anche nell’attesissimo terzo capitolo “Ghostbusters Legacy“, squel diretto della storica saga sugli acchiappa fantasmi più famosi di sempre.