Mohamed Salah difende un senzatetto dall’aggressione di alcuni giovani

Il calciatore del Liverpool è intervenuto in difesa di David Craig, importunato in una stazione di servizio

07/10/2020 di Enzo Boldi

Salah difende senzatetto

Un senzatetto infastidito e aggredito verbalmente da alcuni giovani in una stazione di servizio. Poi l’intervento dell’attaccante del Liverpool con i ragazzi che vanno via e lasciano in pace l’uomo. In questo ore in Inghilterra non si parla altro del bel gesto del calciatore egiziano: Salah difende senzatetto da un’aggressione. A immortalare il gesto sono state le telecamere di video sorveglianza installate nella stazione in cui è avvenuto il fatto. Poi l’uomo ha raccontato il tutto al The Sun.

LEGGI ANCHE > A ogni gol di Salah, Vodafone Egitto regala 11 minuti di telefonate ai suoi clienti

L’episodio è avvenuto lo scorso 28 settembre, in una stazione di rifornimento non distante da Anfield. L’attaccante egiziano del Liverpool aveva da poco lasciato lo stadio in cui aveva disputato il match di Premier League contro l’Arsenal (con i Reds vittoriosi per 3-1). Si era fermato con la sua Bentley per fare rifornimento quando si è trovato ad assistere a quella scena. E, vista l’insistenza di quei giovani, ha deciso di intervenire in prima persona.

Salah difende senzatetto aggredito da alcuni giovani

«Mo (diminutivo di Mohamed, spesso utilizzato come soprannome di Salah dai tifosi del Liverpool, ndr) è stato meraviglioso quanto lo è per il Liverpool in campo – ha detto David Craig al The Sun -. Ha sentito cosa mi stava dicendo quel gruppo di ragazzi, poi si è rivolto a loro e ha detto: ‘Potresti essere tu tra qualche anno’». Quei ragazzi avevano preso di mira il 5oenne, ex operaio ora in difficoltà, aggredendolo verbalmente e dicendogli di smetterla di mendicare e di trovarsi un lavoro.

Le 100 sterline

Parole che hanno colpito il calciatore che ha deciso di intervenire. Non solo Salah difende senzatetto, ma dopo aver fatto allontanare quel gruppetto di provocatori facinorosi, ha anche consegnato all’uomo 100 sterline: «Pensavo di aver avuto un miraggio, poi quando mi ha dato i soldi ho capito che era tutto reale», ha confessato David Craig.

(foto di copertina: da Twitter)

Share this article