Ronaldo zittisce Florenzi perché ‘troppo basso’: «Pensa di poter fare quello che vuole»

di Redazione | 13/05/2019

Ronaldo-Florenzi

La migliore risposta dellos contro Ronaldo-Florenzi è stata quella sul campo. Il capitano di giornata della Roma Alessandro Florenzi si è reso protagonista della vittoria per 2-0 della Roma sulla Juventus, grazie anche a una sua rete. Ma la partita ha fatto discutere per il litigio in campo con Cristiano Ronaldo, che lo ha accusato di essere troppo basso per poter parlare e confrontarsi con lui e con l’arbitro.

LEGGI ANCHE > Balotelli dice che non c’è paragone tra Messi e «il 7 della Juve»

Ronaldo-Florenzi il video dello scontro in campo

Florenzi, ovviamente, non si è perso d’animo, ma ha sfoderato tutta la grinta che è solito mettere in campo. La sua prestazione contro la Juventus è stata da incorniciare. Il giallorosso si è presentato anche in zona mista per parlare con i giornalisti e per chiarire l’episodio: «Dal momento che è il Pallone d’Oro, pensa di poter fare quello che vuole» – ha detto Alessandro Florenzi. Anche se in realtà, quest’anno, il titolo di miglior giocatore al mondo non è andato al calciatore della Juventus, ma a Luka Modric.

Ronaldo-Florenzi, la risposta del calciatore della Roma

Alessandro Florenzi ha spiegato anche cosa c’è stato all’inizio della litigata plateale in campo, condita da gesti che ci saremmo volentieri risparmiati: «Avevamo tirato volontariamente la palla in fallo laterale, invece Cristiano Ronaldo l’ha rigiocata». Da qui le proteste del capitano della Roma che, in quanto tale, aveva la possibilità di interagire con l’arbitro.

A quel punto, è arrivato il gesto di Ronaldo che in molti hanno percepito come tracotante. Quando si verificano queste situazioni, tuttavia, l’unico modo per rispondere è quello di giocare meglio dell’avversario. E Florenzi, al cospetto di Ronaldo, ieri sera è sembrato un gigante.