Autobus in fiamme a Roma, panico sulla Via Appia Nuova

di Gaia Mellone | 12/07/2019

  • Un altro autobus Atac è esploso per le strade di Roma

  • Le cause sono ancora sconosciute

  • Fortunatamente non sono stati registrati feriti

Ancora un altro autobus in fiamme scandisce le pagine della cronaca romana. I mezzi pubblici continuano a seminare il panico per le strade della Capitale, ma il rischio non è la guida spericolata, bensì l’allerta incendio. L’ennesimo caso che imbarazza l’Atac si è verificato nel primo pomeriggio nella Via Appia Nuova, dove un altro autobus in fiamme ha creato caos e panico, ma fortunatamente nessun ferito.

Roma, un altro autobus in fiamme

Grande paura all’incrocia di via Appia Nuova a Roma , all’incrocio con piazza Cesare Cantù all’altezza di Colli Albani, dove intorno alle ore 14 di venerdì 12 luglio si sono udite due forti esplosioni. Il bus dell’Atac della linea 671 è infatti esploso per cause ancora sconosciute: secondo le prime ricostruzioni l’incendio sarebbe divampato dalla parte posteriore del mezzo. Fortunatamente l’autista è riuscito a far scendere tutti i passeggeri che si trovavano a bordo, che dalle prime ricostruzioni sembrano essere solo due e non ferite, ma non è riuscito a sedare le fiamme. È stato necessario l’intervento dei vigili del fuoco, ma la vettura, che era stata  immatricolata nel 2004 ed era in servizio da 15 anni,  era ormai già completamente distrutta.

(Credits immagine di copertina: Twitter Alessandro Austini@aleaus81)