Robert Pattinson è positivo al coronavirus

Sarebbe tutto fermo sul set di Batman dopo la notizia

di Redazione | 03/09/2020

Robert Pattinson

L’indiscrezione filtra attraverso Vanity Fair. A quanto pare, il coronavirus non ha risparmiato nemmeno l’attore Robert Pattinson, diventato famoso in seguito a una prima apparizione nel film di Harry Potter e al ruolo di protagonista nella saga di Twilight. Attualmente, Pattinson è impegnato sul set di Batman, altra produzione hollywoodiana che punta a diventare un successo a livello planetario.

LEGGI ANCHE > The Batman, le prime immagini in costume di Robert Pattinson

Robert Pattinson positivo al coronavirus

Mistero sul suo contagio, che è stato confermato a Vanity Fair da fonti di altissimo livello. La produzione di Batman – questo è un dato di fatto – si è fermata. La Warner Bros, infatti, ha rilasciato il seguente comunicato: «Un membro della produzione The Batman è risultato positivo al Covid 19 ed è in isolamento secondo i protocolli. Il film è in pausa provvisoria».

La casa produttrice del film non ha specificato, ovviamente, l’identità del membro della produzione, ma Vanity Fair ritiene altamente probabile che si possa trattare di Robert Pattinson. Lo staff dell’attore non ha voluto rilasciare dichiarazioni in merito.

La produzione di Batman risulta essere abbastanza travagliata: a marzo, allo scoppio della pandemia, le riprese si sono fermate una prima volta. Ora, dopo la molto probabile positività di Robert Pattinson, la lavorazione subisce il secondo stop nel giro di pochi mesi.