Senatori della Lega in arrivo: rissa sfiorata davanti a Palazzo Madama | VIDEO

di Redazione | 20/08/2019

  • Arrivano i senatori a Palazzo Madama

  • Contestazioni ai leghisti da parte dei sostenitori di Giuseppe Conte

  • Si rispolvera il grido "Onestà, onestà"

Rissa Senato sfiorata all’arrivo dei senatori della Lega e del Movimento 5 Stelle a Palazzo Madama. La zona è stata transennata a Piazza San Luigi de’ Francesi. In quell’area stanno arrivando soprattutto i senatori della Lega che hanno trovato una brutta sorpresa. Il capogruppo Massimiliano Romeo si è trovato un muro umano di fronte, composto da giornalisti e sostenitori del premier Giuseppe Conte.

Rissa Senato: cosa è successo all’arrivo dei senatori della Lega

Diversi sostenitori del Movimento 5 Stelle hanno rispolverato il vecchio coro «O-ne-stà O-ne-stà» e hanno apostrofato come ‘buffoni’ i senatori della Lega, compreso il capogruppo Massimiliano Romeo. Quest’ultimo è rimasto sul vago, dicendo che Matteo Salvini aspetterà comunque il discorso del presidente del Consiglio Giuseppe Conte prima di intervenire e prima di dire la sua.

Rissa Senato, tra Lega e M5S qualcosa bolle in pentola

Probabile che ci sia in corso un tentativo di riavvicinamento tra Lega e Movimento 5 Stelle, come confermato a Paolo Celata di La7 dal sottosegretario Buffagni del Movimento 5 Stelle (deputato che è arrivato a Palazzo Madama in rappresentanza del governo) – nel video che vi abbiamo proposto si sente qualcosa. In ogni caso, non  è stato un arrivo tranquillo quello dei senatori della Lega, in mezzo alle contestazioni. Sono volate anche parole grosse tra i vari senatori e i manifestanti.

La tensione è palpabile, anche perché sembra davvero che possa bollire qualcosa in pentola tra pentastellati e leghisti: il telefono citato da Salvini è rimasto silente, ma i tanti collaboratori dei due partiti hanno lavorato in questi giorni per trovare una soluzione alternativa che dia una seconda chance a questo governo.

(VIDEO e FOTO di Francesco Collina)

TAG: Senato