Magalli andrà a processo per diffamazione contro Adriana Volpe il 15 luglio

di Redazione | 10/05/2019

Adriana

Giancarlo Magalli, alla fine, andrà a processo per diffamazione nei confronti della collega Adriana Volpe. La lite tra i due sta andando avanti da diverso tempo, almeno due anni. Dopo un battibecco in diretta, infatti, Magalli avrebbe fatto alcune allusioni sulla vita provata della conduttrice che lei ha percepito come diffamatorie. E, nonostante le smentite di Magalli che nei giorni scorsi aveva ripetutamente affermato che la querela sarebbe stata archiviata, adesso c’è anche la data del processo: il prossimo 15 luglio 2019.

LEGGI ANCHE > Magalli dice di aver lasciato la sua ragazza di 22 anni, ma lei attacca: «Mai avuta una relazione con lui»

Processo Magalli, la lite con Adriana Volpe

Negli ultimi giorni, inoltre, la lite a distanza tra i due era andata avanti: lo stesso conduttore dei Fatti Vostri, infatti, aveva dichiarato – nel corso di un’intervista – di non «parlare con le bestie». Un riferimento che non era piaciuto ad Adriana Volpe che aveva sottolineato la nuova mancanza di rispetto nei suoi confronti da parte di Magalli.

La notizia del processo nei confronti di Magalli è stata lanciata da Dagospia ed è stata successivamente ripresa da tutti i principali quotidiani di informazione. Nei giorni scorsi, il magistrato aveva chiesto l’archiviazione della posizione di Magalli, ma il team legale di Adriana Volpe si era opposto al provvedimento.

Cosa aveva detto Magalli sul processo

«Quella persona ed i suoi avvocati – aveva scritto Magalli – hanno fatto opposizione all’archiviazione e il Giudice per le Indagini Preliminari ha negato l’archiviazione, rimettendo la decisione su un eventuale giudizio al Giudice per le Udienze Preliminari. Quindi non è affatto certo che ci sarà un processo e, se dovesse esserci, non si sa come potrebbe finire, dato che la pubblica accusa non lo voleva nemmeno fare». Ora, però, è trapelata anche la data del processo. 

FOTO: ANSA/GIORGIO ONORATI