Pavia, tragedia nell’azienda agricola: quattro operai annegati nella vasca di compostaggio

12/09/2019 di Gaia Mellone

Pavia, tragedia nell'azienda agricola: quattro operai annegati nella vasca di compostaggio

«È una tragedia agghiacciante che ci lascia tutti sgomenti e senza parole». Con queste parole in un tweet la la segretaria generale della Cisl a commento della tragica notizia dell’annegamento di 4 operai in una vasca agricola in provincia di Pavia. Ancora ignote le cause della caduta delle quattro persone nella vasca, inq ueste ore svuotata per poter recuperare i corpi delle vittime.

Pavia, tragedia nell’azienda agricola: quattro operai annegati nella vasca

Sono caduti uno dopo l’altro nella vasca di liquami dell’azienda agricola Arena Po, in provincia di Pavia. Le cause sono ancora sconosciute, anche se secondo le prime ricostruzioni le 4 vittime stavano lavorando in prossimità delle vasche di compostaggio del fertilizzante prima delle fatali cadute. Tra i 4 lavoratori deceduti, tutti di nazionalità indiana, ci sono anche i due fratelli e titolari dell’azienda Prem e Tarsem Singh, che avevano rispettivamente 47 e 45 anni. L’azienda che si trova in via San Rocco 7 è tra le più importanti di allevamento dell’intera provincia.

L’incidente p avvenuto poco dopo mezzogiorno, sul luogo insieme a i carabinieri della compagnia di Stradella e i tecnici Asl anche i Vigili del Fuoco impegnati nello svuotamento delle vasche e nel recupero dei corpi delle vittime.

(Credits immagine di copertina: ANSA / Paolo Torres)

Share this article
TAGS