Oscar Giannino e l’ultima puntata da conduttore di Radio24

di Redazione | 26/07/2019

Oscar Giannino
  • Oscar Giannino oggi condurrà l'ultima trasmissione per Radio 24

  • L'azienda ha deciso di non rinnovargli il contratto al momento

  • Già ieri il conduttore aveva preannunciato il suo addio

Oscar Giannino saluta a modo suo Radio24. L’emittente di Confindustria, infatti, non dovrebbe confermare il contratto al giornalista che, in quest’ultima stagione, è stato protagonista di ben tre format radiofonici: I conti della Belva (condotto con Mario Seminerio), 24 mattino Morgana e Merlino (con Maria Latella) e la Versione di Oscar.

Oscar Giannino, ultima puntata su Radio 24

Nella puntata di ieri della Versione di Oscar, infatti, Giannino ha già dato un antipasto ai suoi ascoltatori di quella che sarà l’ultima sua comparsa in radio, nonostante un discreto movimento di utenti sui social network avessero chiesto alla direzione dell’emittente di ripensarci. Tuttavia, Oscar Giannino non troverà più spazio sul canale radiofonico di Confindustria. Ieri, da alcune sue frasi si è capito chiaramente: «Uso le parolacce, le uso finalmente, perché dopodomani non mi sentirete più, sono alla penultima giornata qui dentro».

Oggi, infatti, venerdì 26 luglio, sarà l’ultima volta che si potrà ascoltare la voce di Oscar Giannino a Radio24 nelle vesti di conduttore di trasmissione. Salvo ripensamenti dell’ultima ora – che non sembrano essere probabili – il fondatore del movimento Fare per fermare il declino, giornalista ed esperto di economia sarà protagonista della sua ultima puntata della Versione di Oscar, in onda come al solito nel pomeriggio (alle ore 16, per la precisione) del palinsesto dell’emittente.

Il commento di Oscar Giannino sulla decisione di Radio 24

La trasmissione sfruttava il format classico dell’apertura dei microfoni agli ascoltatori, per parlare insieme a loro dei temi di economia. Sui social network, Oscar Giannino aveva raccontato anche della difficile condizione economica in cui versa, affermando di vivere – nell’ultimo periodo – ai limiti della sostenibilità. In risposta a uno dei tanti messaggi di solidarietà ricevuti, Oscar Giannino aveva scritto su Twitter: «L’azienda ha pieno potere di decidere. L’intera redazione, tecnici e assistenti senza cui non si potrebbe fare alcun programma, sono stati una mia famiglia aggiuntiva per dieci anni. Mi mancheranno tutti per quanto mi hanno insegnato e mi mancheranno gli ascoltatori».

FOTO: ANSA/ DANIEL DAL ZENNARO