È morta Nadia Toffa, il tweet de Le Iene lo annuncia

di Redazione | 13/08/2019

Nadia Toffa morta
  • Nadia Toffa è morta dopo una lunga malattia

  • La conduttrice de Le Iene da giugno non dava più notizie del suo percorso di guarigione

  • Il tweet lapidario de Le Iene annuncia la sua scomparsa

Un tweet lapidario delle Iene gela il sangue nelle vene a tutti i fan di Nadia Toffa. «Niente per noi sarà più come prima, ciao Nadia». La foto è quella del’inviata del programma, il messaggio è inequivocabile. Nadia Toffa morta in seguito a una lunga malattia che lei stessa aveva scoperto dopo un episodio avuto il 3 dicembre 2018, quando – in un hotel – perse conoscenza, aveva sempre dimostrato una forza immensa nel voler affrontare il suo stato di salute. Da quel momento, la lotta contro la sua malattia ha caratterizzato la sua vita e la sua carriera.

LEGGI ANCHE > Nadia Toffa salta l’ultima puntata de Le Iene: «Ha iniziato una cura molto stancante»

Nadia Toffa morta, il tweet de Le Iene che lo ha annunciato

Nadia Toffa tornò alla conduzione della trasmissione qualche mese dopo il malore e il conseguente annuncio del suo tumore al cervello. Nell’aprile 2018, l’inviata delle Iene, infatti, tornò in studio, spalleggiata dai suoi colleghi e amici di sempre: Giulio Golia e Luigi Pelazza, tra gli altri. Mentre andava in onda con la sua trasmissione, Nadia Toffa continuava a sottoporsi a delle cure molto stancanti e che le causavano anche qualche pausa dalla sua attività di inviata della trasmissione.

Il silenzio di Nadia Toffa sui social network nell’ultimo periodo

Tuttavia, al termine della scorsa stagione televisiva, Nadia Toffa non aveva più partecipato attivamente alla realizzazione del programma Mediaset. Aveva sempre dialogato con i propri fan, tenendoli informati circa il suo stato di salute. Nell’ultimo periodo, del resto, Nadia Toffa era sparita dai social network che tanto amava utilizzare.

L’ultimo tweet risale al 10 giugno scorso, quando la conduttrice de Le Iene – con il solito sorriso che la caratterizzava – aveva festeggiato insieme alla sua community i suoi 40 anni: «Amici cari – aveva scritto -, finalmente ci siamo liberati dei primi 40 anni, ricchi di emozioni anche grazie a voi. Affronto le mie difficoltà ogni giorno con il sostegno della mia famiglia e dei miei amici. Grazie per gli splendidi messaggi che mi state scrivendo. Mi rimarranno nel cuore». Su Facebook e su Instagram, invece, aveva postato una foto il 1° luglio. Un lasso di tempo enorme per una persona che era sempre abituata a dare notizie di sé e che viveva la notizia stando sempre sul pezzo.