L’assurda correlazione tra l’uso della mascherina e il cancro

di Enzo Boldi | 21/05/2020

Mascherina provoca cancro
  • L'ultima bufala dei social riguarda la mascherina provoca tumori

  • Parole decontestualizzate e già spiegate in più occasioni dagli esperti

  • Eppure in rete molti si sono convinti di questo

In attesa della ripresa del calcio, l’allarmismo è diventato il nuovo sport nazionale degli italiani. Da quanto è iniziata l’emergenza sanitaria nel nostro Paese è stata diffusa una quantità spasmodica di bufale e complotti di vario tipo. L’ultima, una delle più gravi vista la situazione di convivenza con il Coronavirus, iniziata il 4 maggio con le prime riaperture della fase 2 e proseguita con le altre arrivare lunedì 18 maggio, riguarda la presunta correlazione tra i dispositivi di protezione individuale e i tumori. Sui social, infatti, sono state completamente travisate alcune considerazioni mediche, dando vita alla fake news dell’uso della mascherina provoca cancro.

LEGGI ANCHE > La bufala della ‘capsula virus Covid-19’ ritrovata in una falda acquifera di «una zona focolaio»

In Italia tutto è partito da una dichiarazione di un medico di Cagliari riportata da L’Unione Sarda. Le parole del dottore sono state travisate. Come riportano Bufale.net e FactaNews infatti, l’esperto interrogato dal quotidiano ha sconsigliato di utilizzare le mascherine quando si fa attività fisica. Il motivo è molto semplice: può provocare l’alcalosi a causa dell’inalazione dell’anidride carbonica che espelliamo dal nostro corpo. Il pensiero del medico sembra essere molto molto chiaro: il rischio riguarda solamente l’attività fisica perché quando corriamo (per esempio) i flussi di aria che escono dai nostri polmoni sono più intensi. Insomma, nessun riferimento all’uso della mascherina nel quotidiano, ma solo mentre si fa sport.

Mascherina provoca cancro, l’ultima bufala sui social

Se non bastasse questa versione, andiamo a leggere cosa ha scritto il dottor Salvo Di Grazia che, negli ultimi giorni, ha ricevuto diverse richieste di chiarimento sulla mascherina provoca cancro. Notizie non verificate e che, soprattutto, non hanno alcun riverbero con la realtà.

La parola dei medici

Se non si è ancora soddisfatti, andiamo a leggere l’ultima dichiarazione di Roberto Burioni su questa assurda correlazione che pullula sui social da alcuni giorni.

Insomma, non c’è nessuna correlazione tra l’utilizzo della mascherina e il tumore. Si sconsiglia l’utilizzo del dispositivo di protezione solamente quando si fa sport perché in quel frangente la respirazione deve essere il più libera possibile per evitare ipossia. Per il resto, la mascherina provoca cancro è solo l’ultima delle tante bufale che vengono propinate sui social da personaggi che sono esperti del nulla ma, nel popolo dell’allarmismo, riescono ad avere un gran seguito.

(foto di copertina: da Pixabay)