Maradona si offre al Manchester United: «Sono l’allenatore giusto per loro»

di Federico Pallone | 05/06/2019

Maradona
  • Il Pibe de Oro ha rivelato di sentirsi pronto a sedersi sulla panchina dei Reds

  • L'argentino è sicuro che con lui il Manchester tornerebbe a vincere trofei

  • Nell'intervista rilasciata a FourFourTwo non ha risparmiato Paul Pogba

Diego Armando Maradona si offre al Manchester United. Parlando alla rivista FourFourTwo, l’ex fuoriclasse argentino ha rivelato di essere pronto a sedersi sulla panchina dei Red Devils: «Se il Manchester United cerca un allenatore, sono l’uomo che fa per loro», ha detto il Pibe de Oro. «Vendono molte magliette in tutto il mondo, ma devono anche vincere trofei. Io posso dargli una mano».

LEGGI ANCHE > Maradona incendia l’ambiente Argentina: «Sampaoli non sa che fare, squadra senza soluzioni»

I ricordi d’infanzia di Maradona

Maradona ha poi parlato dei suoi ricordi d’infanzia: «Il Manchester United era la mia squadra inglese preferita da tanto tempo. Aveva così tanti grandi giocatori ed era guidato da un simbolo: Sir Alex Ferguson. Oggi però devo dire che il Manchester City è superiore», ha detto l’ex attaccante – tra le altre – del Napoli, che ha continuato: «Ricordo la prima volta che ci ho giocato, nella Coppa delle Coppe 1983/84, quando giocavo nel Barcellona. Il calore e il rumore dei tifosi sembravano quelli della Bombonera (lo stadio del Boca Juniors, in Argentina, ndr)».

Maradona: «Pogba? Doveva dare di più»

Maradona si è poi soffermato sui giocatori che hanno fatto parte della rosa di quest’anno allenata da Ole Gunner Solskjær (subentrato a José Mourinho), non risparmiando qualche critica a Paul Pogba: «Mi è piaciuto Ander Herrera ma non abbastanza Paul Pogba, non si è impegnato al massimo»

La carriera da allenatore

Dopo essere stato il ct della nazionale argentina dal 2008 al 2010 – periodo nel quale l’Albiceleste ha subito la sconfitta più pesante nella storia delle qualificazioni mondiali, un 6-1 contro la Bolivia penultima in classifica – Maradona ha allenato negli Emirati Arabi, sedendosi prima sulla panchina dell’Al-Wasl di Dubai, poi su quella dell’Al-Fujairah. Il 7 settembre 2018 viene annunciato come nuovo tecnico dei Dorados, in Messico, sua attuale squadra.

(Credit Image: © El Universal via ZUMA Wire)