Maltempo al Nord, un morto a Torino e una donna si salva dal sottopasso allagato a Milano

22/06/2019 di Gaia Mellone

L’ondata di maltempo iniziata venerdì 21 giugno nel Nord Italia non è diminuita nella notte, ma sono previsti miglioramenti per la serata di Sabato 22 giugno. Intanto diverse città settentrionali si trovano a dover affrontare i danni lasciati dai temporali e nubifragi. A Torino un uomo è deceduto dopo essere scomparso, mentre a Milano una donna era rimasta incastrata in un sottopassaggio.

Maltempo al Nord, un morto nel torinese

La quantità di grandine caduta a Torino ha imbiancato le strade come fosse neve: il capoluogo piemontese è stato tra i primi comuni colpiti gravemente dai temporali, che si stanno spostando oggi verso Lombardia, gran parte del Triveneto, Emilia centrale e Romagna. Intanto è stata chiusa la tratta autostradale Torino- Aosta.

Ieri un uomo torinese di 65anni era scomparso nei boschi a monte di Vignassa, nel comune di Villafocchiardo. Il suo corpo senza vita è stato ritrovato oggi lungo il torrente a Monte della Borgata.

Milano, piogge fitte, donna rischia di annegare nel sottopasso

Sfiorata la tragedia anche a Milano, dove una donna è rimasta incastrata con la sua auto in un sottopasso dopo le violente piogge abbattutesi dalle 9 di questa mattina su Milano e hinterland. La donna è riuscita a uscire dal veicolo prima di essere completamente sommersa e ha chiamato immediatamente i vigili del fuoco. Le violente e fitte perturbazioni hanno creato disagi al traffico per la poca visibilità e fanno tracimare i tombini, allagando le strade. Esondato anche il Seveso, mentre il Lambro è arrivato a livelli pericolosi.

(Credits immagine di copertina: ANSA/ ALESSANDRO DI MARCO)

Share this article
TAGS