Lo scazzo tra Gasparri e Crosetto su Morra e la Rai

Tutto è partito da un tweet di Andrea Orlando, condiviso dall'ex deputato di FdI. Poi è degenerata la discussione

22/11/2020 di Enzo Boldi

Lite Gasparri-Crosetto

Nel mare magnum di polemiche sul caso Morra, ecco che su Twitter è andata in scena la lite Gasparri-Crosetto che ha coinvolto anche Andrea Orlando. Il tutto, infatti, è partito con un post pubblicato dal deputato del Partito Democratico in cui si faceva riferimento alla scelta della Rai di cancellare l’ospitata del Presidente della Commissione Antimafia a Titolo V (di venerdì scorso). Non si volevano difendere le parole di Morra, ma solo sottolineare come sia stato un funzionario scelto da un cda (della televisione pubblica) a prendere questa decisione. Ma il senatore di Forza Italia ha attaccato entrambi.

LEGGI ANCHE > Lo strano caso di Hulk Hogan che risponde a Guido Crosetto su Twitter

Tutto è partito da questo tweet, con Guido Crosetto che ha replicato (dano ragione) ad Andrea Orlando che aveva offerto un focus specifico sul tema caldo di questi giorni.

Ed è qui che è scoppiata la lite Gasparri-Crosetto che, poi, ha coinvolto anche Andrea Orlando.

Lite Gasparri-Crosetto sul caso Morra e la Rai

Insomma, Crosetto e Orlando affrontavano un altro binario del caso Morra. Non le frasi su Jole Santelli, ma il cosa abbia portato e il come si sia arrivati alla decisione della Rai di cassare l’ospitata del Presidente della Commissione Antimafia a Titolo V. Eppure Gasparri ha proseguito nel suo attacco frontale, nonostante le spiegazioni dei due (che sono politicamente distanti anni luce).

Poi la discussione è proseguita con citazioni di Voltaire e altre parole. Con Gasparri che, nonostante le spiegazioni, continua ad aver inteso che Orlando e Crosetto stessero difendendo Nicola Morra. E, invece, si parlava di come sia sia arrivati alla decisione di censurarlo in Rai.

 

(foto di copertina: da Agorà, su Rai3 + Coffee Break, La7)

Share this article