Incendi in Amazzonia, Leonardo Di Caprio dona 5 milioni di dollari per salvare la foresta

di Enzo Boldi | 26/08/2019

Leonardo Di Caprio

Una donazione milionaria per dare una mano a fronteggiare i vasti incendi che stanno bruciando il polmone verde del Sud America. Lo ha fatto Leonardo Di Caprio che, con la sua fondazione, ha deciso di versare 5 milioni di dollari per aiutare quei territori all’interno della Foresta Amazzonica che stanno andando in fiamme da diverse settimane. Era stato proprio l’attore californiano uno dei primi personaggi famosi a sensibilizzare l’opinione pubblica sulla situazione in Amazzonia, richiamando anche i potenti della terra a fare qualcosa e intervenire per trovare una soluzione.

Nei giorni scorsi lo stesso Leonardo di Caprio era finito nel mirino delle critiche social per aver condiviso alcune foto errate. In un post, infatti, aveva allegato un’immagine che non mostrava la foresta amazzonica, ma un’altra area del mondo in fiamme. La polemica, però, si è spenta con il gesto concreto dell’attore premio Oscar che ha messo mano al portafoglio donando ben 5 milioni di dollari, attraverso la sua Fondazione (la Di Caprio Foundation) per salvare uno dei polmoni del mondo, maggiore fonte di ossigeno del nostro pianeta.

 

Leonardo Di Caprio dona 5 milioni per la Foresta Amazzonica

Nel mese di luglio, insieme a Laurene Powell Jobs e Brian Sheth, ha lanciato la campagna Amazon Forest Fund, proprio nei momenti in cui l’Amazzonia aveva iniziato a prendere fuoco. Ora, dopo meno di un mese, l’appello si è trasformato in un aiuto concreto per salvaguardare la Foresta pluviale. E Leonardo Di Caprio non è nuovo a iniziative simili, con le tematiche ambientali da sempre al centro della sua attenzione e delle sue attività.

(foto di copertina: da profilo Instagram di Leonardo Di Caprio)