Fiumicino, l’uomo che ruba i soldi al metal detector | VIDEO

di Redazione | 14/12/2018

ladro Fiumicino
  • Un uomo ha rubato buste contenenti denaro all'aeroporto di Fiumicino

  • Il ladro è stato arrestato dalla polizia di frontiera

  • Alcuni dei soldi rubati (e poi restituiti ai proprietari) servivano per cure mediche

Si incrociano tante storie in aeroporto. Ma tutti siamo uguali davanti ai controlli del metal detector. Tutti, tranne uno. Un uomo è stato arrestato all’aeroporto di Fiumicino mentre, con tutta la calma del mondo, rubava i soldi che i passeggeri – ignari di tutto – avevano inserito nelle apposite buste ai controlli dello scalo romano.

LEGGI ANCHE > Il ladro in fuga tenta di lanciarsi dalla scala, le guardie lo afferrano per i piedi

Ladro Fiumicino, il video delle telecamere

Mentre tutti gli altri utenti dell’aeroporto si cimentavano con il metal detector ed erano occupati in altre faccende, l’uomo di mezza età – fingendo di essere direttamente interessato ai materiali contenuti all’interno delle cassette che scorrevano sui nastri trasportatori – approfittava della distrazione altrui per accumulare un consistente bottino.

Nessuno, al momento, si è accorto di niente. Tuttavia, le azioni del ladro di Fiumicino sono state immortalate dalle telecamere di videosorveglianza, che hanno permesso alle forze dell’ordine di entrare immediatamente in azione.

L’uomo è stato arrestato dalla polizia di frontiera mentre stava per salire sull’aereo. Aveva nascosto la sua refurtiva nei bagni dell’aeroporto, probabilmente d’accordo con un complice che doveva passare a riscuotere il bottino. I soldi sono stati recuperati e restituiti ai legittimi proprietari. La Polizia di Stato – che ha pubblicato il video su Twitter – ha anche informato che una parte del bottino era stato sottratto a una persona che doveva impiegare quei soldi per cure mediche a un proprio parente.

FOTO: screnshot dal video pubblicato sull’account Twitter ufficiale della Polizia dello Stato

TAG: Fiumicino