La riconoscete? È la spiaggia più bella d’Italia e la settima più bella al mondo

26/02/2019 di Daniele Tempera

Non esistono solo gli oscar di Hollywood. Consumata l’attesa per i premi più ambiti del cinema, arrivano ora gli oscar per i luoghi da sogno, quelli da vedere o sognare assolutamente almeno una volta nella vita. A stimare la classifica delle spiagge più belle del globo è TripAdvisor, piattaforma leader a livello mondiale per quanto riguarda viaggi e recensioni, proprio grazie ai commenti dei suoi utenti e l’Italia, ovviamente, c’è. L’isolotto dei Conigli, situato nella baia a sud ovest di Lampedusa è, per il portale di viaggi, dove si trova la spiaggia più bella d’Italia, ma non solo. Secondo gli utenti del portale, quella lampedusana, sarebbe anche la seconda spiaggia più bella d’Europa, seconda soltanto alla spiaggia de “La Concha”a San Sebastian, nei Paesi Baschi, e la settima più bella del mondo.

La spiaggia più bella del mondo in un’isola brasiliana

E nel mondo? La spiaggia da sogno per la maggior parte dei turisti che hanno usato la piattaforma è quella di Baía do Sancho a Pernambuco, situata su un’isola che dista oltre 300 km dalle coste brasiliane. Seguono altre spiagge da sogno come quella di Varadero (Cuba) e quella di Eagle Beach nell’isola di Aruba, nei Caraibi.

Spiagge italiane: il primato della Sardegna

Restringendo invece la ricerca all’Italia, la medaglia d’argento spetta invece alla spiaggia di Cala Rossa, nell’isola di Favignana, la quella di bronzo alla spiaggia di Tropea, sulla costa calabrese tirrenica. Il primato in assoluto delle località marine più belle nostrane se lo aggiudica la Sardegna con ben cinque spiagge presenti nella Top Ten. Per quanto riguarda l’Europa, scorrendo fra le prime posizioni, si assiste a un testa a testa tra le spiagge greche e siciliane, con qualche sorpresa, come il buon posizionamento di spiagge portoghesi o delle isole spagnole, il primato continentale della spiaggia de “La Concha” a San Sebastian o le vere e proprie “sorprese” come il sesto posto di Bournemouth Beach, nel sud dell’Inghilterra. Un ulteriore conferma della bellezza e del fascino che il nostro “Mare Nostrum” continua ad esercitare in tutto il mondo.

 

Share this article