Indossano jeans strappati e non vengono ammessi a scuola. Sempre nell’istituto del caso ‘treccine blu’

di Enzo Boldi | 17/09/2019

Jeans strappati
  • Una nuova polemica alla scuola Ilaria Alpi-Carlo Levi di Scampia

  • Due ragazzi esclusi dalle lezioni per via di jeans strappati

  • L'istituto è lo stesso finito nel mirino per il ragazzo con e treccine blu

Il dress code della scuola Ilaria Alpi-Carlo Levi di Scampia torna a fare notizia. Dopo il caso di Lino, il govane che si era presentato nell’istituto con delle treccine blu tra i suoi capelli, ora è scoppiata la nuova polemica per i jeans strappati. Ieri, infatti, un 13enne e suo fratelli 11enne sono stati allontanati dalle lezioni che dovevano seguire in aula con i loro compagni, per via dei pantaloni che indossavano. Il regolamento approvato dalla dirigente scolastica e dai genitori, infatti, parla di «abbigliamento sobrio». La madre denuncia: «Non sono stata neanche avvisata».

Le treccine blu sono il passato, ora si passa ai jeans strappati. Come riporta La Repubblica, quel dress code è stato scritto dalla preside e presentato ai genitori che lo hanno approvato a inizio anno. E tra i vestiti indossabili non rientrano i pantaloni stracciati o tagliati, come quelli che, invece, vanno molto di moda da alcuni anni a questa parte. I due giovanissimi esclusi dalle lezioni non sono stati rimandati a casa, ma hanno passato la giornata scolastica nell’aula professori, in attesa della fine dell’orario.

Jeans strappati? Non entri a scuola

«Dalla scuola non siamo stati neanche avvisati, – ha scritto Maria Bevar, la madre dei due ragazzi che non sono stati ammessi alle lezioni nella scuola di Scampia, sui social -. I miei due figli hanno trascorso la mattinata nell’aula dei professori, vi sembra normale per un blue jeans strappato? Dobbiamo fargli indossare il burqa?». La donna poi spiega di aver sempre seguito – e fatto seguire – tutte le regole e se la dirigente scolastica,  Rosalba Rotondo, non le darà spiegazioni, si dice pronta a ritirare i suoi ragazzi da quella scuola.

Problemi anche stamattina

I due giovani, inoltre, ha raccontato che il suo jeans si sia strappato accidentalmente e che non li aveva comprati già stracciati in quella maniera. Sta di fatto che anche questa mattina sembrano esserci stati alcuni problemi, con uno dei due ragazzi escluso nuovamente dalla lezioni. Ma il suo jeans, stavolta, non ha segni evidenti di strappi.

(foto di copertina: da Facebook)

TAG: Scampia