Secondo la legge iraniana, il Pentagono è «una organizzazione terroristica»

di Gaia Mellone | 13/01/2020

Secondo la legge iraniana, il Pentagono è «una organizzazione terroristica»

Non sembrano placarsi le tensioni tra Iran e usa dopo l’uccisione di Soleimani. Il presidente iraniano Hassan Rouhani ha infatti spinto, e ottenuto, l’implementazione di una legge già approvata la scorsa settimana che individua il Pentagono come una «organizzazione terroristica» e considera terroristi tutti coloro che operano per suo ordine. Non solo: nella lista nera anche i comandanti statunitensi coinvolti nell’uccisione del generale Qassam Soleimani.

Secondo la legge iraniana, il Pentagono è «una organizzazione terroristica»

LEGGI ANCHE> L’Iran ammette di aver abbattuto per errore l’aereo ucraino, ma dà comunque la colpa agli Usa

La mozione di tripla urgenza per l’implementazione della legge che definisce il Pentagono una organizzazione terroristica è passata nel Parlamento iraniano con il voto favorevole di tutti i 233 legislatori presenti alla votazione , stando a quanto riporta l’agenzia Tasnim.

Già nell’aprile 2019, l’Iran aveva riconosciuto il comando centrale delle forze armate statunitensi, il CENTCOM, come una organizzazione terroristica.

(Credits immagine di copertina: from the Wikimedia Commons)

TAG: Iran