Diretta su Facebook andando ai 220 km orari in autostrada, muoiono subito dopo

di Gaia Mellone | 19/05/2019

  • Le due vittime Luigi Visconti, 39 anni, e Fausto Dal Moro, 36 anni, stavano andando ad un rave

  • Finché erano in autostrada avevano iniziato una diretta su Facebook per

  • Per l'alta velocità raggiunta l'auto ha cominciato a sbandare e si è schiantata

«Ci fermiamo in autogrill?» «No ci aspetta la droga e tutto il resto». È questo l’ultimo scambio di battute registrato dal video su Facebook tra Luigi Visconti, 39 anni, e Fausto Dal Moro, 36 anni. I due stavano correndo in autostrada per raggiungere una festa, toccando i 220 km orari. Poco dopo la chiusura della diretta sul social, i due si sono schiantati perdendo la vita.

LEGGI ANCHE > L’incredibile incidente automobilistico di Sofia Goggia

Diretta su Facebook andando ai 220 km orari in autostrada, muoiono subito dopo

Eccitati dall’idea di arrivare alla festa con la Bmw a tutta velocità, hanno deciso di fare una video diretta su Facebook. I due uomini, che erano entrambi residenti a Reggio Emilia, si trovavano su un tratto della autostrada A1 tra Modena Nord e Modena Sud quando il veicolo ha cominciato a sbandare, andandosi poi a schiantare e uccidendoli entrambi. Nella video diretta su Facebook chiusa solo pochi istanti i prima, i due dicevano di star dirigendosi verso una festa techno o un rave a Rovigo.  «C’è la strada pulita, si va… questa Bmw è un mostro, siamo ai 220», dice uno dei due mostrando il cruscotto con il contachilometri. Inutile l’intervento dei soccorsi del 118. Chiamati anche i vigili del fuoco per mettere in sicurezza i resti dell’automobile, che era alimentata a gpl.

(Credits immagine di copertina: Pixabay License)