È morto Mubarak

di Redazione | 25/02/2020

Hosni Mubarak

L’ex presidente egiziano Hosni Mubarak è morto oggi all’età di 91 anni. Il suo nome è stato da sempre legato alle vicende di Piazza Tahrir del 2011. Finito in carcere con l’accusa di corruzione dopo un’indagine partita proprio dalle proteste delle primavere arabe, l’ex presidente era tornato a piede libero il 24 marzo 2017.

LEGGI ANCHE > Silvio Berlusconi: Mubarak è lo zio di Ruby | VIDEO

Hosni Mubarak, ex presidente egiziano, è morto a 91 anni

Hosni Mubarak non versava in condizioni di salute particolarmente favorevoli nell’ultimo periodo. L’ex presidente egiziano è diventato centrale anche in una vicenda di politica internazionale che ha interessato da vicino il nostro Paese. È diventata celebre, infatti, la definizione che Silvio Berlusconi aveva dato di Karima el-Mahroug, meglio conosciuta come Ruby. Per celare il presunto interesse personale nella difesa della ragazza, l’allora presidente del Consiglio italiano aveva detto che il suo caso specifico era importante perché bisognava tutelare «la nipote di Mubarak».

Da allora, il nome dell’ex presidente egiziano è entrato nell’uso comune per definire un caso paradossale, soprattutto per quanto riguarda le vicende politiche.  Ovviamente, Hosni Mubarak non aveva mai avuto nulla a che fare con Karima, ragazza che frequentava le cosiddette cene eleganti del leader di Forza Italia e che è al centro di diverse vicende giudiziarie che vedono coinvolto a vario titolo lo stesso Berlusconi.