Hong Kong, rilasciati su cauzione gli attivisti Joshua Wong e Agnes Chow

di Gaia Mellone | 30/08/2019

Hong Kong, rilasciati su cauzione gli attivisti Joshua Wong e Agnes Chow
  • Joshua Wong e Agnes Chow erano stati arrestati con l'accusa di "assemblea illegale"

  • I due sono stati rilasciati su cauzione venerdì 30 agosto, alla viglia della manifestazione non autorizzata

  • Sono i fondatori del partito per l'autodeterminazione della città Demosisto

Sono stati rilasciati su cauzione  Joshua Wong e Agnes Chow, i due attivisti che, insieme a Nathan Law, hanno fondato il partito Demosisto, per l’autodeterminazione di Hong Kong. L’arresto era motivato dall’accusa di assemblea illegale, legato alla protesta del 21 giugno. In particolare, Wong è accusato di averla organizzata e Chow di averla promossa.

LEGGI ANCHE > Hong Kong, la polizia spara in aria, tra gli arrestati anche un dodicenne

Hong Kong, rilasciati su cauzione gli attivisti Joshua Wong e Agnes Chow

I due 22enni sono diventati alcuni dei volti simbolo delle proteste di Hong Kong, che continuano ormai da 12 weekend, contro la riforma che permetterà alla Cina di perseguire gli oppositori anche nell’ex colonia britannica, che da sempre rivendica la sua autonomia dall’influenza di Pechino. Le proteste, che coinvolgono moltissime fasce della popolazione tra cui un grande numero di giovani anche minorenni, sono però di natura spontanea e non hanno un vero e proprio leader, come spiegò Joshua Wong stesso, che nel 2014 diventò il leder della Rivoluzione degli ombrelli che ha aderito anche a questa ondata di manifestazione.

Wong e Chow sono solo alcuni dei tanti “volti simbolo” che sono stati arrestati nelle ultime ore, in quella che viene interpretata come una mossa per bloccare le proteste e il dissenso. Domani sabato 31 agosto era prevista un nuova giornata di manifestazioni, che però non è stata autorizzata ed è stata cancellata  dall’organizzazione Civil Human Rights dopo la retata di arresti di giovedì notte.

(Credits Immagine di copertina: © Liau Chung-ren/ZUMA Wire)

TAG: Hong Kong