Giorgio Tirabassi ha avuto un infarto mentre presentava il suo film

di Redazione | 02/11/2019

Giorgio Tirabassi
  • Giorgio Tirabassi ha avvertito un forte dolore alle 19.45 del 1 novembre

  • È stato trasportato in ospedale, ora è vigile

  • Stava presentando il suo film a Civitella Alfedena, in Abruzzo

Un malore per Giorgio Tirabassi. Il popolare attore di film e fiction televisive ha avuto un infarto mentre stava presentando, in Abruzzo, il suo ultimo lavoro, Il grande salto. L’episodio si è verificato nella primissima serata di ieri, 1 novembre, intorno alle 19.45: in quel momento, l’attore ha avvertito un fortissimo dolore al petto, poco prima di iniziare la presentazione della pellicola. Da qui, il tempestivo arrivo dei soccorsi, che lo hanno trasportato in ospedale ad Avezzano, in provincia dell’Aquila.

LEGGI ANCHE > Joaquin Phoenix ha parlato della possibilità di un secondo film su Joker

Giorgio Tirabassi ha avuto un infarto

Giorgio Tirabassi, attore e regista originario di Roma, aveva scelto un piccolo centro del Parco Nazionale d’Abruzzo per presentare il suo ultimo film, in quello che avrebbe dovuto essere un evento culturale di primo piano per la piccola comunità di Civitella Alfedena, borgo di 280 anime a 1100 metri di altitudine. L’ambulanza che lo ha portato ad Avezzano è arrivata da Castel di Sangro.

Come sta Giorgio Tirabassi

Secondo le ultime indiscrezioni, tuttavia, l’attore sarebbe vigile. L’infarto, insomma, è stato avvertito in tempo utile per eseguire tutte le prescrizioni mediche del caso. Addirittura, Giorgio Tirabassi – poco dopo essere stato ricoverato nell’Unità di terapia intensiva cardiologica – ha avuto la possibilità di fare un breve passaggio telefonico con le persone a lui più vicine, rassicurandole e chiedendo loro di scusarsi per la mancata presentazione del film a Civitella Alfedena. Le sue condizioni, al momento, sono stabili ed è sotto monitoraggio, ma il peggio sembra essere alle spalle.

TAG: infarto