Lite furibonda Gattuso-Bakayoko, il tecnico dice al centrocampista: «Ci vediamo dopo»

di Redazione | 06/05/2019

Gattuso-Bakayoko

Lite in diretta tv Gattuso-Bakayoko. L’allenatore del Milan aveva chiesto al suo centrocampista in panchina di entrare in campo al posto dell’infortunato Lucas Biglia, fattosi male alla mezz’ora del primo tempo. Stando a quanto trapela da bordocampo, il centrocampista avrebbe chiesto all’allenatore qualche minuto in più per scaldarsi. La richiesta, tuttavia, avrebbe fatto arrabbiare ancora di più Gattuso che, piccato dalla reazione di Bakayoko, ha scelto di mandare in campo Jose Mauri.

LEGGI ANCHE > Milan-Lazio, Bakayoko e Kessié provocano Acerbi portando la sua maglia sotto la curva 

Gattuso-Bakayoko: che lite a San Siro

A quel punto è andato in scena il siparietto. Bakayoko, ex mediano del Chelsea, ha mandato a quel paese proprio lo stesso Gattuso, con un labiale eloquente («Fuck off man!»). L’espressione non è sfuggita a Gattuso che, tornato indietro, ha detto a Bakayoko: «Ci vediamo dopo». Una brutta scena a cui assistere su un campo di calcio, soprattutto a un livello così alto. La lite, infatti, è andata in scena nel corso di Milan-Bologna, gara valida per il campionato di Serie A, con i rossoneri che si stanno giocando la qualificazione in Champions League.

L’atteggiamento di Bakayoko degli ultimi giorni che ha fatto infuriare Gattuso

Bakayoko era stato nell’occhio del ciclone più volte negli ultimi giorni. Sia quando, insieme a Kessie, ha portato la maglia di Acerbi sotto la curva rossonera, sia nei giorni recentissimi del ritiro rossonero. Era arrivato in ritardo all’allenamento con i compagni a causa – questa la dichiarazione ufficiale – di un ammanco di carburante mentre si stava recando a Milanello. L’atteggiamento non dev’essere piaciuto a Gattuso: la litigata di stasera è stata la goccia che ha fatto traboccare il vaso.