Il tempismo di Forza Italia che vuole Gallera candidato a sindaco di Milano nel 2021

di Gianmichele Laino | 25/03/2020

soglia chiusura Lombardia
  • Forza Italia sta spingendo per la candidatura di Giulio Gallera a sindaco di Milano nel 2021

  • L'assessore al Welfare della Lombardia ha detto che non si tirerà indietro

  • Si cerca di cavalcare l'onda della sua visibilità da quando è iniziata l'emergenza coronavirus?

Forza Italia chiama, lui risponde presente. La suggestione Gallera sindaco Milano si sta affacciando ogni giorno di più nel panorama politico nazionale. Una proposta che è stata lanciata direttamente da Forza Italia, che ha individuato nell’assessore al Welfare della regione Lombardia il nome giusto da proporre per la sfida che ci sarà nel 2021. In quella circostanza, infatti, si rinnoverà il consiglio comunale del capoluogo meneghino e il partito di Silvio Berlusconi intende avanzare la candidatura di un uomo cruciale in questa emergenza coronavirus in regione.

LEGGI ANCHE > La storia che vi abbiamo raccontato vi spiega come Gallera non dice le cose come stanno sui tamponi

Gallera sindaco Milano, la proposta di Forza Italia accettata dall’assessore

E, a quanto pare, Giulio Gallera non si tira indietro. In un’intervista a Repubblica, l’assessore al Welfare ha dichiarato: «Sono milanese, sono stato vent’anni al Comune, conosco ogni via della mia città e ne sono innamorato. Mi sono sposato qui, ho due figli al liceo, se servirà candidarmi, non mi tirerò indietro». Le sue parole, insomma, sposano in pieno l’idea del partito, in un momento molto significativo per la visibilità e per la carriera dello stesso assessore al Welfare.

È lui, Giulio Gallera, a presentarsi ogni giorno in conferenza stampa per snocciolare i numeri dell’epidemia di coronavirus in Lombardia. È a lui che la regione Lombardia ha affidato la comunicazione, anche in virtù del suo tono netto che, per qualcuno, risulta anche rassicurante. Gallera è un volto riconoscibile dell’emergenza coronavirus, forse ancor di più del governatore lombardo Attilio Fontana. Utilizza la fascia oraria che precede la tanto attesa conferenza stampa della Protezione Civile per comunicare ai suoi concittadini – e all’Italia intera grazie alla trasmissione delle dirette dei canali all-news – lo stato di salute del sistema sanitario regionale, fortemente provato dall’emergenza Covid-19.

Gallera sindaco Milano, il dubbio gusto della proposta

Va da sé valutare l’opportunità di avanzare proposte politiche in questo momento così delicato per l’Italia. Prima dell’emergenza coronavirus a nessuno sarebbe mai venuto in mente di proporre Gallera come sindaco di Milano. Oggi, l’epidemia ha cambiato le carte in tavola. Ma il gusto di questa operazione, che non si è ancora concretizzata ma di cui si parla con insistenza, sembra davvero molto dubbio.