Perché l’azienda di Facebook ora si chiamerà Facebook ma non si occuperà solo di Facebook

di Gaia Mellone | 05/11/2019

  • Facebook, la società, cambia logo

  • Il restyling per distinguere la compagnia dal social network

Da Lunedì 4 novembre quando si parla di “Facebook” si potranno intendere due cose: il social network e la società. A distinguerle è il logo: o meglio, il colore e il carattere con cui il logo è stato realizzato. La mossa di Menlo Park è di distaccare la società Facebook dal social Facebook, creando un collegamento più intuitivo alle altre app possedute  e facendo beneficiare al social sempre più tacciato di diffondere fake news e odio online degli influssi positivi provenienti dagli altri social.

Perché l’azienda di Facebook ora si chiamerà Facebook ma non si occuperà solo di Facebook

 

«Facebook è iniziato come un’unica app – scrive nel comunicato stampa ufficiale Antonio Lucio, Chief Marketing Officer riprendendo le parole utilizzate anche da Mark Zuckerberg in un post – Ora, 15 anni dopo, offriamo una suite di prodotti che aiutano le persone a connettersi con i loro amici e familiari, trovare comunità e far crescere le imprese». Ecco perché il uovo marchio “Facebook”, pur mantenendo il nome del social network di Mark Zuckerberg, ha un colore e un carattere diverso: il nuovo logo infatti riprende i colori di Instagram e Whatsapp in modo da dare l’idea all’utente degli altri asset della scuderia di Menlo Park.

«Le persone dovrebbero sapere quali aziende producono i prodotti che usano – continua Antonio Lucio – I nostri servizi principali includono l’app di Facebook, Messenger, Instagram, WhatsApp, Oculus, Workplace, Portal e Calibra. Queste app e tecnologie hanno condiviso l’infrastruttura per anni e i team dietro di loro spesso lavorano insieme». Ora però, è giusto che anche gli altri servizi escano dall’ombra di Facebook-social. Ecco perché, si anticipa nel comunicato, nei prossimi tempi vedremo cambiare il logo Facebook ad esempio da Whatsapp e da Instagram.

(credits immagini: Facebook Newsroom)

TAG: Facebook