Il “socio” di Genovese, braccio destro ai festini, vola a Bali: perché?

Il viaggio di Daniele Leali

13/11/2020 di Gabriele Parpiglia

Daniele Leali

Sul Corriere delle Sera, in edicola quest’oggi, hanno definito Daniele Leali come la persona più vicina, con netta conoscenza reale dei fatti accaduti intorno e dentro la vita di Alberto Genovese. Sempre il Corriere afferma che il soggetto in questione, nonostante la mole di notizie che custodisce, è “andato legittimamente in vacanza” con la sua fidanzata.

La meta la svela Giornalettismo. Leali e fidanzata sono volati a Bali dove, insieme con Genovese hanno trascorso lunghi periodi di vacanza. Lo scrive lo stesso Leali sul suo profilo Facebook. Non è stato difficile carpirlo. Ma perché, in un periodo complicato di pandemia, con l’amico nel caos totale, con un indagine che continua ad andare avanti, c’era bisogno di una vacanza a Bali?

Dal passato di Leali inoltre sbuca una storiaccia accaduta in Messico, ma questa è un’altra storia da approfondire. Lo stesso uomo, presente in vacanza e ai festini di Genovese, scrive che tornerà a dicembre.

Un mese pieno di vacanza. Ma attenzione. Il Corriere della sera dipinge così il rapporto tra Leali e Genovese:

«Molto più rilevante potrebbe essere la posizione di uno degli amici di Genovese (Leali, ndr), nonché suo socio in alcune attività di divertimento. Il suo braccio destro indicato da tutti. Sui social appaiono sempre insieme e la scorsa estate hanno trascorso due mesi di vacanze tra Ibiza e Formentera. Lo stesso Leali ringrazia pubblicamente Genovese per averli coccolati per due mesi. Quasi sempre Genovese pagava per tutti. E infine viene indicato come colui che alle feste metteva a disposizione e degli ospiti: cocaina, metamina, Mdma».

Questi sono solo alcuni passaggi che poi viaggiano diretti verso le serate in cui è stata consumata violenza con donne molto giovani. La domanda è: perché far partire con leggerezza un super testimone, leggendo le parole del Corriere della sera, di un caso così grave dove al momento non si conoscono ancora il numero delle vittime e le dinamiche stesse?

Share this article