Cirò, trovato sepolto in un giardino il corpo di un neonato

di Gaia Mellone | 26/03/2019

droga
  • Il drammatico ritrovamento a Cirò, nel Crotonese

  • Una badante ha trovato il cadavere di un neonato sepolto nel giardino della signora a cui presta assistenza

  • Immediato l'intervento dei carabinieri e l'avvio delle indagini

Un cadavere di neonato sepolto nel giardino di casa: è lo scenario a cui si è trovata di fronte la badante dell’anziana signora proprietaria dell’abitazione a Cirò, in provincia di Crotone. Il drammatico ritrovamento del corpo del piccolo emerso dal terreno sarebbe avvenuto durante dei lavori nella porzione di giardino pertinente all’abitazione. Subito allertati i carabinieri.

Cirò, trovato sepolto in un giardino il corpo di un neonato

Intorno alle 18 la badante stava facendo dei lavori nel giardino di pertinenza della casa dove abitava l’anziana signora di cui si prendeva cura quando ha notato qualcosa di strano emergere dal terreno: si tratta di un corpo senza vita di un neonato. Immediatamente la donna ha avvertito i proprietari di casa e chiamato i carabinieri che sono giunti sul posto. I militari della Compagnia di Ciro Marina, che hanno notificato al magistrato competente l’accaduto al fine di avviare le indagini, ipotizzano che sia stata una delle precedenti badanti a sotterrare il corpo senza vita del piccolo, che era stato avvolto in una busta di plastica che ne ha rallentato la decomposizione. Bisognerà però aspettare il risultato dell’autopsia sul cadavere per stabilire con certezza da quanto tempo il corpo fosse stato sepolto nel giardino della signora.

(credits immagine di copertina: Foto generica da archivio Ansa)

 

TAG: Calabria