Froome si è fratturato il femore: salterà il Tour de France

di Gianmichele Laino | 12/06/2019

Chris Froome infortunio
  • Chris Froome si stava preparando al Tour de France 2019

  • In ricognizione al Giro del Delfinato è andato a sbattere contro un muretto

  • Sospetta frattura del femore, stagione (e carriera?) finita

Una ricognizione nella cronometro al Giro del Delfinato, una situazione banale per qualsiasi corridore. Eppure si è trattato di un colpo fatale per Chris Froome. Il corridore britannico della Ineos, uno dei più vincenti della storia del ciclismo, non potrà partecipare al Tour de France 2019 e non potrà tentare di mettere in bacheca la quinta maglia gialla della sua carriera. Insieme ai suoi compagni di squadra, infatti, Froome stava analizzando il percorso della prova contro il tempo della corsa a tappe che tradizionalmente viene affrontata dai corridori di alta classifica con uno sguardo al Tour de France.

LEGGI ANCHE > Impresa di Froome al Giro: non lo ferma neanche la moto caduta davanti a lui

Cosa è successo a Chris Froome, che non parteciperà al Tour de France 2019

Mentre si trovava nei pressi di Roanne, Chris Froome è stato protagonista di una bruttissima caduta, che gli è costata – secondo le prime indiscrezioni che trapelano dall’équipe medica che si sta occupando del britannico – la sospetta lesione del femore. Un colpo che è destinato non soltanto a compromettere la stagione, ma forse anche la carriera di un corridore non più giovanissimo, che ha sempre gestito con il misurino le sue apparizioni in competizioni ufficiali.

Chris Froome infortunio, la dinamica

Chris Froome, lo scorso anno, aveva vinto il Giro d’Italia ed è arrivato a un passo da una storica doppietta con il Tour de France, vinto dal suo compagno di squadra della Sky Geraint Thomas. Quest’anno aveva concentrato la sua stagione (come ha fatto negli anni scorsi, tranne appunto nel 2018) sulla conquista della Grande Boucle. La conferma della dinamica dell’infortunio è arrivata direttamente da Dave Brailsfrod, il team manager della Ineos: Chris Froome sarebbe andato a sbattere contro un muretto, dopo aver perso il controllo della bicicletta. I tempi di recupero del suo infortunio sono ancora da definire.

(Credit Image: © David Stockman/Belga via ZUMA Press)