Arrestato Casimiro Lieto, autore de La prova del cuoco: la Lega lo considerava successore di Freccero

di Redazione | 18/10/2019

Casimiro Lieto

Casimiro Lieto aveva un futuro spianato in Rai. L’autore de La Prova del Cuoco era il candidato numero uno – in quota Lega – per sostituire Carlo Freccero come direttore di Raidue dopo il termine del suo mandato. Freccero, infatti, aveva annunciato che il suo incarico sarebbe stato a tempo e sarebbe durato soltanto un anno. Per questo tra i corridoi del Parlamento e quelli di Viale Mazzini era già partita la corsa alla nomination.

LEGGI ANCHE > La Rai gialloverde nomina un esercito di 30 vicedirettori di Tg

Casimiro Lieto arrestato: era in corsa per la direzione di Raidue

Ora, però, la Lega si trova privata del suo cavallo di battaglia. Casimiro Lieto, infatti, è stato arrestato nell’ambito delle indagini sulla Commissione Tributaria di Salerno che vede indagati giudici tributari e imprenditori per corruzione in atti giudiziari. Nato ad Avellino, classe 1963, autore della Prova del cuoco e di tutti gli ultimi programmi condotti da Elisa Isoardi, Casimiro Lieto è accusato di aver favorito una assunzione per agevolare un procedimento tributario a suo carico dal valore di 230 mila euro.

Intanto, arrivano i primi commenti dalla commissione di Vigilanza Rai: «Dopo l’arresto di Lieto – dice Michele Anzaldi -, la Rai dica cosa intende fare». La corsa alla sostituzione di Carlo Freccero si riapre clamorosamente. E la Lega, forse, deve rinunciare al suo candidato.

Nell’ambito dell’operazione della Guardia di Finanza, Casimiro Lieto è stato arrestato insieme ad altre sei persone.

TAG: Raidue